la piovra nel mirino

Canicattì, quattro arresti per mafia

Tra i reati contestati estorsione, danneggiamenti a mezzo incendio, detenzione illegale di armi comuni da sparo e da guerra

Alfredo Lissoni
Canicattì, quattro arresti per mafia

Foto ANSA

La Polizia di Stato ha eseguito quattro ordinanze di custodia cautelare in carcere e una misura degli arresti domiciliari per associazione mafiosa, estorsione, danneggiamenti a mezzo incendio, detenzione illegale di armi comuni da sparo e da guerra. Le indagini della Squadra mobile di Agrigento hanno permesso di aprire uno squarcio sulle attività criminali a Camastra e Canicattì, permettendo la cattura di elementi di spicco dei clan.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Ecco il bunker della 'Ndrangheta. Era il nascondiglio dei latitanti
scoperto nelle campagne di Rosarno, Reggio Calabria

Ecco il bunker della 'Ndrangheta. Era il nascondiglio dei latitanti


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU