concorrenza sleale e povertà

Outing di Madame Lagarde: scopre i danni della globalizzazione

La direttrice del Fondo Monetario Internazionale si rende infine conto delle migliaia di posti di lavoro sfumati nel nulla. Ma per lei sono solo "alcuni perdenti"...

Redazione
Outing di Madame Lagarde: scopre i danni della globalizzazione

Foto ANSA

Il Fondo Monetario Internazionale dovrebbe prestare più attenzione agli sconfitti della globalizzazione. Si è infine svegliata, il direttore generale dell'organismo di Washington, Christine Lagarde, che, dimentica di quanti danni abbia fatto questo progetto politico dissennato, in un'intervista alla France Presse ha dichiarato: "La globalizzazione ha fatto molto bene e ha tirato molte
persone fuori dalla povertà ma, allo stesso modo, ha creato alcuni perdenti, persone i cui posti di lavoro sono stati perduti a favore di catene dell'offerta più economiche", ha dichiarato Lagarde, "i perdenti vanno aiutati e il Fmi continuerà a prestare maggiore attenzione a problemi come le eccessive diseguaglianze, l'affermazione delle donne, il cambiamento climatico e la corruzione".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più
i nostri anziani trattati come parassiti

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più

Giggino, il (quasi) fallito, ha 60 giorni per trovare 2 miliardi
Vota il tuo mini Bot: quale preferisci?
Il concorso lanciato da Claudio Borghi

Vota il tuo Mini BOT: quale preferisci?

La bufala delle pensioni pagateci dagli immigrati
Quei Boeri indigesti per l'Italia...

La bufala delle pensioni pagate dagli immigrati


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU