l'inferno in casa

Lamezia, minaccia la figlia con una bottiglia rotta. In manette

L'uomo, spesso sotto l'effetto di alcool, aveva già sottoposto moglie e figlie a soprusi e atti violenti

Redazione
Lamezia, minaccia la figlia con una bottiglia rotta. In manette

Ha minacciato la figlia con una bottiglia di vetro rotta, inseguendola per casa. Per tale motivo un 50enne è stato arrestato sabato dalla Polizia a Lamezia Terme per maltrattamenti in famiglia. Agenti delle volanti del Commissariato lametino della Polizia di Stato, sono intervenuti dopo una telefonata al 113 fatta dalla ragazza. I poliziotti hanno quindi accertato che il padre l'aveva minacciata con una bottiglia e poi l'aveva inseguito brandendo i cocci.


Applicando il Protocollo operativo "Eva" predisposto dalla Polizia a tutela delle vittime di violenze familiari, la ragazza è stata messa in sicurezza e l'uomo arrestato. Secondo quanto accertato dagli agenti, infatti, la ragazza ed i familiari più volte avevano denunciato i comportamenti violenti dell'uomo, il quale, spesso sotto l'effetto di alcool, aveva già sottoposto moglie e figlie a soprusi e atti violenti, minacciandole di morte anche con un bastone, chiudendole perfino fuori casa di notte d'inverno sotto la pioggia.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo
soccorsi e portati in un campo profughi a Khoms

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo

Saviano da del mafioso a Salvini
il naufragio del pensiero

Saviano dà del mafioso a Salvini

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo
soccorsi e portati in un campo profughi a Khoms

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Preso nel Milanese lo scippatore seriale. Egiziano
indovina un po'? era una "risorsa"

Preso nel Milanese lo scippatore seriale. Egiziano

Vos Thalassa, fermati i due facinorosi
salvati, han ringraziato a pugni

Vos Thalassa, fermati i due facinorosi


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU