Grido di dolore

Il sindaco di Amatrice: "Ci sentiamo abbandonati" e chiede una no tax area

"Io la fascia da sindaco con lo stemma di Amatrice la rimetterò soltanto quando avrò la certezza che non sarò abbandonato" ha detto nell'aula della Camera

Redazione
La denuncia del sindaco di Amatrice: "Ci sentiamo abbandonati" e chiede una no tax area

Le rovine di Amatrice. Foto ANSA

"Ho la sensazione che qualcuno ci stia abbandonando, e se fosse così sarebbe grave perché noi non vogliamo essere solo un borgo da cartolina. Io la fascia da sindaco con lo stemma di Amatrice la rimetterò soltanto quando avrò la certezza che non sarò abbandonato". Lo ha detto lunedì nell'aula della Camera il sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi, che è intervenuto senza indossare la fascia tricolore da sindaco. "Ma sono sicuro che nessuno abbandonerà nessuno - ha aggiunto - perché dimostreremo che non siamo bravi solo in 10 giorni ma in 365".

"Un modo per non essere abbandonati è riconoscere una no tax area per i territori colpiti dal sisma. È l'unico modo per far ripartire l'economia ed evitare che i nostri cittadini non tornino più nei nostri borghi" ha detto il sindaco Pirozzi, parlando a Montecitorio davanti a 600 Sindaci. "I piccoli borghi sono stati abbandonati già molti anni prima del terremoto - ha sottolineato il primo cittadino del paese terremotato - chiudendo scuole, ospedali e servizi, per questioni ragionieristiche, che hanno causato lo spopolamento".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo
soccorsi e portati in un campo profughi a Khoms

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo

Saviano da del mafioso a Salvini
il naufragio del pensiero

Saviano dà del mafioso a Salvini

Rubano in casa del prete. Che li maledice via Facebook
qualche volta tocca anche ai buonisti

Rubano in casa del prete. Che li maledice via Facebook

Rolling Stone contro Salvini, Zaia la stronca
la rivista rock in cerca di visibilità

Rolling Stone contro Salvini, Zaia la stronca


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU