Maxi frode a Foggia, 2.100 lavoratori coinvolti

False assunzioni per il bonus da 80 euro, denunciati imprenditori

Ad attirare l'attenzione della Guardia di Finanza è stato l'alto numero di dipendenti impiegati: 2.144

Redazione
False assunzioni per il bonus da 80 euro, denunciati imprenditori

Oltre 2.100 false assunzioni di lavoratori per percepire indebitamente il bonus degli 80 euro. La maxi frode fiscale è stata scoperta dalla Guardia di Finanza di Foggia che ha denunciato 8 imprenditori per indebita compensazione e sequestrato beni mobili e immobili e disponibilità finanziarie per 1,5 milioni.

Le indagini, coordinate dalla procura di Foggia, hanno consentito di individuare una frode ai danni delle casse dello Stato attuata attraverso le indebite compensazioni delle imposte dovute con crediti inesistenti, in questo caso il cosiddetto bonus degli 80 euro varato dal governo Renzi, spettante ai lavoratori con un reddito inferiore si 26mila euro l'anno.

Nel corso di una verifica fiscale, i finanzieri hanno infatti accertato che, nella trasmissione delle dichiarazioni telematiche, 8 aziende della provincia di Foggia omettevano di versare le imposte dovute tramite la compensazione di crediti nei confronti dell'erario. Ad attirare l'attenzione è stato proprio l'alto numero di dipendenti impiegati - 2.144 - per i quali le imprese sostenevano di aver anticipato il bonus fiscale negli anni 2016 e 2017.

Sono così state scoperte le false assunzioni e l'indebita percezione delle compensazioni per 1,5 milioni. Il gip ha dunque accolto le richieste della procura e emesso il provvedimento di sequestro.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Morta banda ladri di ladri rom, nell'auto monili e arnesi da scasso
di origine serba, risiedevano in campo nomadi

Morta banda di ladri rom, nell'auto monili e arnesi da scasso

In Canada si abbattono le croci per far posto all'Islam. Barghout: "Pessimo segnale"
la denuncia della studentessa italo-marocchina di padova

In Canada si abbattono le croci per far posto all'Islam. Barghout: "Pessimo segnale"

VIDEO / L'arrivo di Battisti a Ciampino. Ma chi c'era dietro di lui?
difeso a spada tratta anche dagli intellettuali rossi...

VIDEO / L'arrivo di Battisti a Ciampino. Ma chi c'era dietro di lui?

Muore di stenti, col cane, in villa Padova
Erede azienda Serre Italia. In rovina viveva senza luce, acqua, gas

Muore di stenti, col cane, in villa a Padova

Battisti, Salvini: "Il dibattito sull'ergastolo è surreale"
"Deve stare in galera fino all'ultimo dei suoi giorni"

Battisti, Salvini: "Il dibattito sull'ergastolo è surreale"

Battisti in carcere. Salvini: "E adesso, caccia agli altri"
smantellare la rete del terrorismo rosso

Battisti in carcere. Salvini: "E adesso, caccia agli altri"


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU