aveva anche ingoiato due pile

Tunisino si cuce le labbra in carcere ad Ancona

L'uomo si è cucito le labbra e le palpebre per protesta contro il decreto di espulsione dall'Italia che gli era stato notificato nei giorni scorsi

Redazione
Tunisino si cuce le labbra in carcere ad Ancona

Foto generica

Un detenuto del carcere di Montacuto, ad Ancona, che finirà di scontare la pena nell'aprile prossimo, mercoledì si è cucito le labbra e le palpebre per protesta contro il decreto di espulsione dall'Italia che gli era stato notificato nei giorni scorsi. L'uomo, un magrebino di 34 anni, non vuole tornare in patria perché, a suo dire, lì non avrebbe né una casa né un parente.

Senza attendere l'esito del ricorso presentato contro l'espulsione, il detenuto ha iniziato lo sciopero della fame e ingoiato due pile: è stato ricoverato in ospedale, dove i medici lo hanno aiutato a espellerle, ma nulla hanno potuto fare, per liberare labbra e palpebre, perché l'uomo si è opposto.

Le sue condizioni non destano al momento preoccupazione, tanto che ieri è stato riaccompagnato in carcere con le parti ancora cucite.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

La foto della vergogna: i centri sociali contro gli alpini
fotonotizia / quando la storia non insegna nulla ai giovani

La foto della vergogna: i centri sociali contro gli alpini

Salvini a testa in giù. E la Sinistra tace
la stampa tedesca fa proprio il linguaggio delle zecche rosse

Salvini a testa in giù. E la Sinistra tace

Milano in isolamento? Queste foto smascherano i furbetti
bastoni: “Nessun controllo alimenta trasgressioni ordinanze”

Coronavirus, Milano deserta. Ma di pattuglie

Satira e coronavirus...
per cercare di non impazzire

Satira e coronavirus...

Giornalista USA cerca di cogliere in fallo Putin, ma...
andarono per suonare e furono suonati

Giornalista USA cerca di cogliere in fallo Putin, ma...


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU