la nuova frontiera del bar

Buongiorno, desidera? Caffè con servizietto, grazie

A Ginevra un bar proporrà ai clienti caffè e rapporti orali. E tutto sarà compreso nel prezzo

Redazione
Buongiorno, desidera? Caffè e pomp..., grazie

Foto da internet

"Buongiorno, un caffè e un pomp..., grazie". Manca solamente l'ultimo ok dalle autorità, poi è tutto pronto per aprire i battenti al locale ginevrino che offrirà un rapporto orale mentre, tranquillo, ti gusti un buon caffè.

Il prezzo sarà intorno ai franchi, pari a circa 50 euro, ed offrirà oltre ad un buon caffè fumante, una ragazza, che il cliente sceglierà rigorosamente al tavolo su un Ipad. E nessuna discriminazione sessuale, il bar è aperto a uomini e donne. D'altronde, se il promotore del progetto ha esibito studi che provano come si sia più performanti sul lavoro dopo essere stati soddisfatti, ha sicuramente tenuto conto del numero, sempre più in aumento, di manager di successo di sesso femminile.

Si tratterebbe del primo bar del "blow-job" nel Vecchio Continente, che trae ispirazione da un genere di locale già diffuso in Thailandia. In realtà il costo e la tipologia della prestazione sessuale sono del tutto in linea con la concorrenza degli altri centri hard in Svizzera, le vere novità stanno nell'abbinamento con la colazione e nell'orario che, si presume, sarà piuttosto mattutino.

Per la concessione dell'autorizzazione la pratica è ora nelle mani della polizia di Ginevra e del dipartimento della sicurezza e dell'economia (DSE). Una portavoce del DSE spiega come di principio non sia illegale, basta annunciare il locale come centro massaggi e aderire alla convenzione contro la prostituzione e lo sfruttamento. Basta l'iscrizione del proprietario e delle ragazze presso la polizia e il gioco è fatto.

Diciamo che "sesso orale al costo di un caffè" potrebbe suonare come un buon lancio da "sotto costo", unico avvertimento che ci sentiamo di dare ai futuri clienti, è il prezzo del macchiatone che, sembra, potrebbe arrivare a costare ben 60 franchi.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Matite indelebili, a Rivarolo parte la denuncia
Nel mondo islamico furoreggia il porno
I video in rete vanno a ruba

Nel mondo islamico furoreggia il porno


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU