a valle tacina di taverna in calabria

Bovini uccisi sulla Sila. Intimidazione mafiosa?

Sul posto gli agenti hanno trovato le cartucce dei colpi sparati. I proiettili estratti dagli animali sono stati sequestrati a fini investigativi

Alfredo Lissoni
Bovini uccisi sulla Sila. Intimidazione mafiosa?

Foto ANSA

Cinque bovini di razza podolica sono stati uccisi martedì a colpi di fucile ed altri cinque feriti in quello che secondo gli investigatori del Corpo forestale dello stato potrebbe essere un atto intimidatorio. Il fatto è accaduto in località "Valle Tacina", a Taverna, area ricadente nella "Zona 1" del Parco Nazionale della Sila in Calabria.


Le indagini sono condotte dal personale del Corpo forestale dello Stato di Monaco e Zagarise, dipendenti dal Cta della Sila, intervenuti su segnalazione del proprietario degli animali. Sul posto gli agenti hanno trovato le cartucce dei colpi sparati. Su disposizione del servizio veterinario, a causa delle lesioni riportate, è stata disposta la macellazione d'urgenza anche dei capi feriti. I proiettili estratti dai bovini sono stati sequestrati a fini investigativi.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Matite indelebili, a Rivarolo parte la denuncia
Torino, arriva la superdroga. Si chiama Thc
la "piazza " invasa dai datteri di hashish

Torino, arriva la superdroga. Si chiama Thc


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU