la pacchia è finita anche per la ue

Juncker minaccia ancora: "L'Italia rispetti i patti"

"Il fatto che due vicepremier italiani si esprimano in modo estremamente sboccato sulla Ue fa capire tante cose"

Redazione
Juncker minaccia ancora: "L'Italia rispetti i patti"

Foto ANSA

"Non ho paragonato l'Italia alla Grecia", ma certamente "l'Italia si trova in una situazione difficile". "Non spetta alla Commissione" entrare nel merito delle misure inserite in manovra come la flat tax o il reddito di cittadinanza ma "spetta ai politici italiani impostare misure che consentano all'Italia di rimanere entro gli obiettivi di bilancio concordati". Lo afferma il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker in un'intervista al quotidiano viennese Der Standard ribadendo che se tutti chiedessero una deroga alle regole l'euro sarebbe in pericolo.

"Non ho sentito cosa ha detto, l'ho solo letto. Queste cose non le prendo neanche in considerazione. Il fatto che due vicepremier italiani si esprimano in modo estremamente sboccato sulla Ue fa capire tante cose", ha detto Juncker rispondendo alle parole di Matteo Salvini che aveva detto di voler parlare solo con "persone sobrie".

"Che il vicecancelliere austriaco Strache ora dica di essere amico di Salvini mi sorprende, ma non troppo. Non possiamo scegliere i parenti, gli amici invece sì", ha concluso.
   

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Amnesty International schiuma di rabbia: l'attacco a Salvini
Non hanno digerito lo stop all'invasione clandestina

Amnesty International schiuma di rabbia: l'attacco a Salvini

La "finestra di Overton": come la Sinistra manipola la realtà
grande fratello e lavaggio del cervello

La "finestra di Overton": come la Sinistra falsa la realtà

Siamo tutti populisti!
caro corriere (della sera) ti scrivo

Siamo tutti populisti!

Sala a caccia di case sfitte. Da dare agli immigrati
Milano, "sbloccare il patrimonio immobiliare"

Sala a caccia di case sfitte. Da dare agli immigrati

Immigrati, anarchici anti-Salvini occupano un edificio in val di Susa
"Basta Macron". E a Cholet i pompieri giran le spalle al prefetto
i vigili del fuoco abbandonano una celebrazione ufficiale

"Basta Macron". E a Cholet i pompieri giran le spalle al prefetto


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU