Salah Abdselam muto come un pesce

Di nuovo dal giudice il terrorista di Parigi

il jihadista, in carcere nel penitenziario di Fleury-Merogis, vicino alla Capitale, in isolamento e sorvegliato 24 ore su 24, è stato convocato davanti al giudice istruttore. Sinora ha tenuto la bocca chiusa

Redazione
Di nuovo dal giudice il terrorista di Parigi

I riflettori tornano ad accendersi su Salah Abdselam, l'unico terrorista ancora vivo protagonista degli attentati del 13 novembre scorso a Parigi, nuovamente sottoposto ad interrogatori. Salah, in carcere nel penitenziario di Fleury-Merogis, vicino a Parigi, in isolamento e sorvegliato 24 ore su 24, è stato convocato davanti al giudice istruttore. Finora, i tentativi di farlo parlare sono andati a vuoto. A cominciare dal 20 maggio scorso - data del suo primo interrogatorio dopo il trasferimento il 27 aprile dal Belgio - Salah ha esercitato il suo diritto di non rispondere. Il suo legale, Frank Berton, ha detto che sarà soltanto Salah a "scegliere il momento" in cui cominciare a parlare.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Friburgo: rifugiato afghano stupra e uccide la figlia di un funzionario Ue
la vittima, volontaria di un centro accoglienza

Studentessa uccisa a Friburgo: era la figlia di un funzionario Ue

Trump alla Cina: "Pensate ai dazi vostri"
Il tycoon reagisce alle polemiche

Trump alla Cina: "Pensate ai dazi vostri"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU