Attore aveva 82 anni. Decesso in Florida per infarto

Morto Burt Reynolds, star di Boogie Nights

In passato tra gli attori più pagati d'America, Reynolds ebbe guai finanziari dopo aver investito in un ristorante di Atlanta, in Georgia, e in alcune squadre sportive professionali

Redazione
Morto Burt Reynolds, star di Boogie Nights

Foto ANSA

Burt Reynolds e' morto stroncato da un infarto a 82 anni. Il mondo del cinema dice addio ad un altro dei suoi grandi. Il decesso e' avvenuto in un ospedale della Florida, come confermato dal suo portavoce Jeffrey Lane. L'attore e' stato trasportato in ospedale dopo avere avuto un arresto cardiaco, soffriva da anni di problemi di cuore e nel 2010 fu anche sottoposto ad intervento chirurgico.

Classe '36, Reynolds aveva davanti una promettente carriera da giocatore di football prima di doverci rinunciare in seguito a delle lesioni. Il suo debutto da attore fu alla fine degli anni '50 in televisione in alcune serie e ben presto divenne popolare con Hawk l'indiano (da parte di padre era di origini cherokee). Alla fine degli anni '60 e' nello spaghetti western 'Navajo Joe' di Sergio Corbucci, da lui stesso definito tuttavia il film più brutto a cui abbia mai preso parte. Il grande successo arriva nel 1972 con 'Un tranquillo weekend di paura' (Deliverance), nel quale interpreta un personaggio di nome Lewis Medlock. Ben presto divenne un sex symbol diventando famoso anche per i suoi baffi. Sempre nel 1972, andando contro i tabù, poso' nudo per la rivista Cosmopolitan. In seguito si penti' della decisione e secondo quanto scrive Cnn, lo status di sex symbol distrasse l'attenzione da 'Deliverance' impedendo che il film vincesse l'Oscar.

La candidatura all'Oscar come miglior attore non protagonista venne tuttavia con Boogie Nights - L'altra Hollywood (Boogie Nights 1997). Sempre secondo quanto scrive Cnn, Reynolds disse no anche a ruoli importanti come come quello di James Bond oppure Rocky nel 1977 o ancora per il ruolo di Ian Solo in Guerre stellari. Era anche stato preso in considerazione nel 1968 per interpretare l'horror Rosemary's Baby - Nastro rosso a New York, e nel 1983 per il ruolo di Garreth in 'Voglia di tenerezza', andato a Jack Nicholson. Anche in questi casi si penti'.

"Accettavo le parti piu' divertenti - disse in un'intervista - non quelle piu' impegnative". In passato tra gli attori piu' pagati d'America, Reynolds ebbe guai finanziari dopo aver investito in un ristorante di Atlanta, in Georgia, e in alcune squadre sportive professionali. Prima di essere operato al cuore fu anche ricoverato in una clinica per disintossicarsi. Aveva sviluppato una dipendenza da farmaci antidolorifici dopo un'intervento alla schiena.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Rifugiati, l'Onu approva il Global compact on Refugees
vogliono farci invadere a tutti i costi

Rifugiati, l'Onu approva il Global Compact on Refugees

Stasera tutto esaurito a Parma per “Red Land - Rosso Istria”
Dopo il boicottaggio dei “neo-comunisti” a Pordenone…

Stasera tutto esaurito a Parma per “Red Land - Rosso Istria”

“Red Land - Rosso Istria”, il film
Norma Cossetto, italiana, figlia e martire dell’Istria, torturata e poi infoibata il 5 ottobre 1943. Aveva 24 anni

“Red Land - Rosso Istria”, il film

Marilyn Manson: archiviate le accuse di violenza sessuale
Accusato di stupro nel 2011 in California

Marilyn Manson: archiviate le accuse di violenza sessuale

“Red Land” lascerà un segno indelebile nella storia futura”
Miracolo: seconda settimana di "Rosso Istria" nelle sale!

“Red Land” lascerà un segno indelebile nella storia futura”

Muore l'attrice di Tutti insieme appassionatamente
se ne è andata Heather Menzies-Urich

Muore l'attrice di Tutti insieme appassionatamente

La politica secondo Povia


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU