L'UOMO È UN RIFUGIATO CONGOLESE

Immigrato (senza biglietto) minaccia una donna sul treno: "Al mio paese, ti avrei già picchiato"

I fatti sono avvenuti sulla tratta Orte-Roma. La donna ha ripreso la scena col suo telefonino, il video è stato ripreso anche dal senatore leghista Borghesi

Giacomo Zobbio
Immigrato (senza biglietto) minaccia una donna sul treno: "Al mio paese, ti avrei già picchiato"

Ennesimo caso di un immigrato violento e senza biglietto su un treno italiano. Siamo a Roma, sulla tratta da Orte che ferma a Tiburtina. Un extracomunitario sta polemizzando con altri passeggeri e, ad un certo punto, aggredisce verbalmente e violentemente una donna che è seduta nei sedili a fianco.

Oltre a non avere il biglietto, pare che l'extracomunitario fosse però armato di una bottiglia di birra. Il che lascia supporre che l'uomo potesse essere agitato per i fumi dell'alcool. Certo è che ha preferito spendere i soldi (nostri?) nelle sue tasche per una birra, invece che per comprarsi un regolare biglietto del treno.

La donna aggredita, che è una giornalista, prontamente accende la videocamera del proprio telefonino ed inizia a filmare la scena. L'immigrato, che si apprende essere un rifugiato politico congolese, dà in escandescenze ma la donna non si lascia intimorire nemmeno quando l'immigrato la "avverte" di cosa sarebbe successo se non si fossero trovati su un treno italiano: "Al mio paese, ti avrei già picchiato da tanto".

Il filmato finisce in rete, circolando velocemente tra i profili social di diverse persone, ed è stato ripreso pure dal senatore leghista Stefano Borghesi.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Menoona Safdar, la ragazza residente in provincia di Monza e trattenuta in Pakistan dal 2017 contro la sua volontà, torna in Italia
trattenuta a forza dalla famiglia integralista

La giovane pakistana sequestrata torna in Italia. Grazie alla Lega

Il PD e quella opposizione “da cani”
STATE ATTENTI AI CANI FASCISTI, LA FOLLIA DEM

Il PD e quella opposizione “da cani”

Lodi, scoppia la protesta delle mamme musulmane
contestano le nuove regole per le prestazioni agevolate

Scuola a Lodi, scoppia la protesta delle mamme musulmane

Gira nudo per strada a Milano: "Voglio lasciare l'Italia!"
immigrato dà in escandescenze a niguarda

Gira nudo per strada a Milano: "Voglio lasciare l'Italia!"

Orban: "L'Ue non vuol fermare i clandestini"
la denuncia del presidente magiaro

Orban: "L'Ue non vuol fermare i clandestini"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU