duro affondo al governo

Coronavirus, Grimoldi: "Chiediamo trasparenza"

"Criticare la Lombardia è politicamente corretto, mentre criticare il Governo per i suoi silenzi, le sue reticenze e le sue responsabilità significa non fare gli interessi del Paese?" 

Redazione
Coronavirus, Grimoldi: "Chiediamo trasparenza"

"Per il ministro Speranza la lettera odierna di Salvini al Corriere della Sera dividerebbe l’Italia e anteporrebbe interessi di parte rispetto a quelli nazionali? Il ministro Speranza ha uno strano concetto, a corrente alternata, di dividere il Paese: intanto ricordiamo che Salvini ha messo nero su bianco quello che pensano decine di milioni di cittadini, chiedendo risposte sul perché il Governo per settimane ha taciuto sui rischi enormi del virus e ha poi affrontato a febbraio e inizio marzo l’emergenza con tanta approssimazione e superficialità". Lo dichiara l'on. Paolo Grimoldi, deputato della Lega e segretario della Lega Lombarda Salvini Premier.

"Alla luce dei verbali del CTS queste sono risposte che tutti i cittadini pretendono, non una sola parte del Paese: questo è interesse di tutti. Fatta questa premessa domandiamo al ministro Speranza: quando veniva scaricato di tutto e di più sulla Regione Lombardia lì non si divideva il Paese? Oppure ci sono due pesi e due misure, per cui criticare la Lombardia che rappresenta dieci milioni di cittadini, infangarla, denigrarla, blaterare di commissariamento, è politicamente corretto, mentre criticare il Governo per i suoi silenzi, le sue reticenze e le sue responsabilità significa non fare gli interessi del Paese? Vogliamo coerenza, vogliamo trasparenza. Le vogliono i cittadini italiani!", conclude.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Progetto covid: "Sterminate il mondo"
nuovo ordine mondiale - 3

Progetto covid: "Sterminate il mondo"

Baby gang terrorizzava Mantova. Arrestato il capo
violenti pestaggi e rapine a suon di botte

Baby gang terrorizzava Mantova. Arrestato il boss


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU