portavano la "democrazia"

Pacifisti "No borders" a Ventimiglia armati di bastoni, spranghe e coltelli: 3 arresti

Attivisti dei centri sociali fermati dalla polizia: arrivano dalla Francia nella cittadina ligure per incitare i clandestini che vi bivaccano a creare disordini

Redazione
No border bastoni e coltello: 3 arrestati a Ventimiglia

Foto ANSA

La polizia di Ventimiglia ha arrestato domenica al valico di frontiera del Fanghetto tre persone, due donne e un uomo, trovati in possesso di bastoni, spranghe, catene e coltelli, nascosti in macchina. Si tratta di una donna toscana residente a Parigi e due francesi, un donna e un uomo.

Alla notizia i "No Border", che si trovavano in presidio, hanno dato vita ad un corteo spontaneo, non autorizzato. Polizia e carabinieri hanno bloccato l'accesso al centro della cittadina ligure dei manifestanti, una cinquantina di persone in tutto che intendevano avvicinarsi al commissariato. Dopo alcuni minuti i "No Border" hanno così sciolto il corteo per riformare il presidio in Piazza Costituente, nell'immediata periferia di Ventimiglia.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU