30 morti a quetta

Attentato in Pakistan: bomba fa strage in ospedale

L'esplosione è avvenuta come ritorsione per l'uccisione di Bilal Kasi, presidente dell'ordine degli avvocati del Balochistan. Dopo la deflagrazione alcuni uomini armati hanno aperto il fuoco contro i civili

Alfredo Lissoni
Attentato in Pakistan: bomba fa strage in ospedale

Almeno 30 persone sono morte e altre 35 sono rimaste ferite in seguito all'esplosione di una bomba avvenuta nell'ospedale di Quetta, capoluogo del Balochistan, in Pakistan. Lo riferiscono le tv locali. In base a quanto si è appreso, l'esplosione è avvenuta dopo l'uccisione di Bilal Kasi, presidente dell'ordine degli avvocati del Balochistan, la cui salma era stata portata nello stesso ospedale. Dopo l'attentato, alcuni uomini armati hanno aperto il fuoco dentro la struttura colpendo anche giornalisti e avvocati riuniti sul posto.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il mandante
parola di Sultano

Il mandante

Tu, islamico, ferma gli assassini maomettani!
Londra, il primo cittadino musulmano non batte un colpo

Tu, islamico, ferma gli assassini maomettani!


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU