Era malato da tempo

Ulster: morto il vescovo Edward Daly, prete simbolo del Bloody Sunday

Passò alla storia la sua foto con il fazzoletto insanguinato, sventolato per fermare i colpi britannici contro i manifestanti per la causa nordirlandese

Redazione
Ulster: morto il vescovo Daly, prete simbolo del Bloody Sunday

Padre Daly sventola il fazzoletto insanguinato. Da messagetoeagle.com

È morto lunedì 8 agosto 2016, all'età di 82 anni l'ex vescovo cattolico Edward Daly, una delle figure simbolo dei "Troubles", il conflitto nordirlandese. Come ricorda la Bbc, il suo fazzoletto rosso di sangue sventolato per fermare i colpi dei paracadutisti britannici è un'immagine indelebile del Bloody Sunday, la strage avvenuta su ordine di Margaret Thatcher nel 1972 a Londonderry nell'Ulster, nella quale morirono 14 persone.

Venne ordinato sacerdote il 16 marzo 1957 e divenne parroco della St Eugene's Cathedral, situata nel quartiere di Bogside, uno dei principali teatri di scontro del conflitto nordirlandese. Prese parte alle marce per i diritti civili, visse in prima persona la Battaglia di Bogside del 1969 e il Bloody Sunday del 30 gennaio 1972: l'immagine che raffigura padre Daly che sventola un fazzoletto insanguinato mentre tenta di portare in salvo Jackie Duddy, ferito a morte, è diventata famosa in tutto il mondo. Padre Daly ha anche lavorato per la Radio Telefís Éireann come consulente religioso, comparendo in numerosi programmi televisivi sia religiosi sia riguardanti gli avvenimenti nell'Irlanda del Nord.

Il 31 marzo 1974 venne poi consacrato vescovo dal cardinale William John Conway: scelse come motto la frase Pasce oves meas, cioè "pasci le mie pecore", e come stemma un albero di quercia con una colomba a simboleggiare il desiderio che fiorisca la pace e si rinforzi la fede nella sua diocesi. Gli venne affidata la diocesi di Derry che resse fino all'ottobre 1993 quando venne colpito da un ictus che lo costrinse a dimettersi. Divenne quindi cappellano del centro ospedaliero di Foyle. Il religioso era malato da tempo e ricoverato in ospedale, si legge in un comunicato della diocesi di Derry.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Bello figo o brutto sbronzo?
visto da un cattolico

Bello Figo o brutto sbronzo?

Si è dimesso
renzi al colle da mattarella

Si è dimesso. Ora al voto!

Matite indelebili: chiedeva trasparenza, è stata denunciata
cc in azione a san biagio di agrigento

Matite indelebili: elettrice protesta, finisce denunciata

Salvini e il Sud: la rinascita della buona politica
la lettera di un militante di palermo

Salvini e il Sud: la rinascita della buona politica

Friburgo: rifugiato afghano stupra e uccide la figlia di un funzionario Ue
la vittima, volontaria di un centro accoglienza

Studentessa uccisa a Friburgo: era la figlia di un funzionario Ue

Repubblica ceca: tre importanti iniziative in nome della libertà
Repubblica ceca: tre importanti iniziative in nome della libertà

Praga: l'SPD chiede un referendum per uscire dalla Ue

Trump alla Cina: "Pensate ai dazi vostri"
Il tycoon reagisce alle polemiche

Trump alla Cina: "Pensate ai dazi vostri"

Ciaone, Hollande. Il presidente se ne va
in crollo verticale nei sondaggi

Ciaone, Hollande. Il presidente se ne va


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU