Terremoto in casa PD

L'asse D'Alema-Cuperlo fa vacillare il premier

La crisi intestina nel Partito Democratico vede avanzare gli ex PCI che tendono le mani per riprendersi la guida del partito

Ismaele Rognoni
Cuperlo contro Renzi: "Ha trasformato il Pd in un comitato elettorale per potenti"

Matteo Renzi e Gianni Cuperlo. Foto ANSA

Mentre Renzi ritorna da Rio de Janeiro dopo la sua passerella politica che ha visto sfumare importanti medaglie e che ha portato immensa sfortuna a Vincenzo Nibali con il suo bruttissimo infortunio, l'Italia riesce a vincere due medaglie d'oro. Le preoccupazioni del premier sono ben altre: la crisi interna al PD sta non solo lacerando il partito, ma sta mettendo a dura prova anche le sorti del governo.
Gianni Cuperlo tuona "Sulla Costituzione non vale la disciplina di partito" e gli fanno eco D'Alema, che da tempo sta portando avanti la guerra contro Renzi nella speranza di riaffidare il partito agli ex PCI, e Roberto Speranza che ha minacciato di votare no qualora non si cambiasse l'italicum.

Non è riuscito il tentativo del premier e segretario del PD di portare dalla sua parte la minoranza democratica anche in vista del referendum costituzionale che si dovrebbe tenere nel mese di ottobre. Pertanto anche l'appello del capogruppo dei democratici in Senato, Luigi Zanda, per portare unità all'interno del partito di governo risulta vano come un mugugno nel bosco.
Il piano dalemiano-bersaniano prevede che, dopo la vittoria del no al referendum, Renzi rimanga alla guida del governo e logorarsi lentamente e una volta per tutte, evitando anticipate elezioni e studiando un'accurata nuova legge elettorale, secondo il modello proporzionale, per mettere in cassaforte la vittoria alle elezioni.

L'Europa stessa si è allarmata per questa situazione che potrebbe provocare un cataclisma politico all'interno della UE. Il quotidiano The Guardian teme che, con la caduta di Renzi, in Italia il vento anti-europeista soffierà più forte che mai e questo i banchieri e i tecnocrati di Bruxelles non lo vogliono.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Bello figo o brutto sbronzo?
visto da un cattolico

Bello Figo o brutto sbronzo?

Si è dimesso
renzi al colle da mattarella

Si è dimesso. Ora al voto!

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...
come james dean in gioventù bruciata

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU