Lombardia e Toscana ricordano la giornalista fiorentina

Oriana, pasionaria dimenticata

Il 19 aprile scorso Regione Lombardia, grazie ad un'iniziativa voluta dalla Lega Nord e dalla maggioranza di governo, ha intitolato una sala del Pirellone alla coraggiosa ed indomita reporter

Redazione
Oriana, pasionaria dimenticata

Foto ANSA

Odiata dalla Sinistra, ricordata dalla Destra e dagli spiriti liberi, la Fallaci diceva e scriveva quelle verità che non tutti sono disposti a sentire

Feltrinelli di Como. Cerchiamo i libri di Oriana Fallaci. Tre titoli, ma La rabbia e l’orgoglio non c’è. Stessa situazione in uno dei negozi di Milano. Sarà solo un caso, ma viene il dubbio che il testamento spirituale dell’agguerrita giornalista, che negli ultimi anni della sua vita era diventata una feroce oppositrice dell’Islam ed un’implacabile fustigatrice degli errori del comunismo, sia troppo scomodo per taluni compagni (non a tutti, fu ristampato e venduto in allegato al Corriere). E che quindi non venga né esposto né venduto. Solo un sospetto, per carità. Quasi una maldicenza. Ma tant’è.

Certamente, non aveva peli sulla lingua, pardon, sulla macchina da scrivere. E questo dava e dà fastidio. Oriana etichettava i sindacati italiani come “feudo personale di Karl Marx” e lo stesso diceva di alcuni magistrati, colpevoli di difendere, a suo dire, gli islamici. Ne La rabbia e l’orgoglio criticava anche il movimento delle femministe italiane, colpevoli di averla insultata anziché ringraziata “d’aver spianato loro la strada e di aver dimostrato che una donna può fare qualsiasi lavoro“. Le pungolava anche per l’atteggiamento nei confronti dell’Islam: “Com’è che non organizzate mai una abbaiatina dinanzi all’ambasciata dell’Afghanistan o dell’Arabia Saudita o di qualche altro paese mussulmano?”

La buona notizia è che, a nove anni dalla scomparsa della grande scrittrice e giornalista fiorentina, il 15 settembre, il Consiglio Regionale della Toscana l'ha ricordata con una cerimonia e le ha intitolato la sala stampa dei giornalisti in palazzo Panciatichi. E che la stessa cosa ha fatto, il 19 aprile, Regione Lombardia.

 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Bello figo o brutto sbronzo?
visto da un cattolico

Bello Figo o brutto sbronzo?

Si è dimesso
renzi al colle da mattarella

Si è dimesso. Ora al voto!

"Vogliamo fare i poliziotti"
Parla Massimiliano Pirola, esponente del SAP di Milano

Tutele zero per noi poliziotti

Milano: senzatetto tra paura e gelo
Milano: senzatetto sempre più a rischio aggressioni in balia di notti gelide

Senzatetto: "Dormitori sporchi, meglio la strada anche se abbiamo paura"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU