Sono pronti a bloccare tutto

Il popolo sentenzia: "Non vogliamo gli zingari!"

"Quella casa ora l'ha occupata una ragazza con un bimbo di sei mesi - dice Nunzia, un'abitante - dormiva in macchina. Meglio un'italiana che i rom, ci deve stare lei. I rom non devono tornare o blocchiamo tutto"

Ismaele Rognoni
Il popolo sentenzia: "Non vogliamo gli zingari!"

Foto ANSA

"Noi gli zingari qui non li vogliamo, quella casa deve andare a un italiano". Lo ripetono gli abitanti di Casal Bruciato scesi in strada per protestare contro l'assegnazione di una casa popolare ai nomadi.

"Quella casa ora l'ha occupata una ragazza con un bimbo di sei mesi - dice Nunzia, un'abitante - dormiva in macchina. Meglio un'italiana che i rom, ci deve stare lei. I rom non devono tornare o blocchiamo tutto". Gli animi di chi manifesta in strada si sono poi accesi quando si è saputo che la ragazza che ha occupato l'appartamento era stata invitata a uscire perchè "abusiva".

"Ci deve stare lei, un'italiana. Ne ha diritto", hanno urlato gli abitanti invitandola a rientrare in casa. "L'hanno minacciata di toglierle il bambino - dice un'abitante- li levassero ai nomadi i bambini. E' una vergogna. Adesso blocchiamo la strada".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Etiopia: tentato golpe nello stato di Amhara
colpito il capo dell'Esercito

Etiopia: tentato golpe nello stato di Amhara

Milano, mignotte "China" addio
giro di vite sui bordelli cinesi

Milano, mignotte "China" addio


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU