manette a bova marina

Calabria: il PD si smarca dal sindaco indagato. Per mafia

Il Primo Cittadino è stato arrestato mercoledì nell'ambito dell'Indagine "Ecosistema" sul traffico illecito di rifiuti nell'area grecanica

Redazione
Calabria: il PD si smarca dal sindaco indagato. Per mafia

Vincenzo Crupi. Secondo il Corriere "aveva appena aderito al PD"

"In riferimento alle notizie apparse su alcuni organi di informazione, si informa che il sindaco di Bova marina, Vincenzo Crupi, non è iscritto al PD Calabria". Lo precisa in una nota Giovanni Puccio, responsabile organizzativo PD Calabria, contestando il Corriere della sera, che ha dichiarato che "aveva appena aderito al PD". Vero o falso che sia, il sindaco è stato arrestato mercoledì nell'ambito dell'Indagine "Ecosistema" sul traffico illecito di rifiuti nell'area grecanica.

Mercoledì i carabinieri del Comando provinciale di Reggio Calabria, nell'ambito di un'operazione antimafia coordinata dalla Dda, hanno arrestato 14 persone accusate, a vario titolo, tra l'altro, di concorso esterno in associazione mafiosa, estorsione, turbata libertà degli incanti e violenza privata. L'operazione riguarda le cosche di 'Ndrangheta "Iamonte" e "Paviglianiti", attive a Melito di Porto Salvo, San Lorenzo, Bagaladi e Condofuri, comuni della provincia di Reggio.


Tra le persone arrestate c'é appunto anche il sindaco di Bova Marina, Vincenzo Crupi. Il Primo Cittadino, che é stato posto ai domiciliari, é accusato di corruzione. Nell'ambito della stessa operazione sono finiti ai domiciliari, sempre con l'accusa di corruzione, il vicesindaco e l'assessore al Turismo di Brancaleone, Giuseppe Benavoli ed Alfredo Zappia, e l'ex sindaco di Melito Porto Salvo, Giuseppe Iaria, già coinvolto in una precedente operazione.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Qualcuno salvi Spelacchio!
50mila euro dei contribuenti buttati al vento

Qualcuno salvi Spelacchio!

Qualcuno salvi Spelacchio!
50mila euro dei contribuenti buttati al vento

Qualcuno salvi Spelacchio!


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU