Discriminazione al contrario

Profugo? Il campo da calcio è gratis. Italiano? Paga l'affitto

A Biella il sindaco Pd concede gratuitamente l'utilizzo di una struttura pubblica a una squadra di "migranti". Tutte le altre squadre, comprese quelle composte anche da giovani biellesi disoccupati, precari o sottoccupati, continueranno a pagare la tariffa

Marco Dozio
Profugo? Il campo da calcio è gratis. Italiano? Paga l'affitto

Per la squadra di calcio dei presunti profughi il campo di calcio è gratis. Gentile omaggio del sindaco PD di Biella Marco Cavicchioli attraverso apposita delibera. Per tutti gli altri, per tutte le altre squadre di calcio amatoriali, magari composte da ragazzi biellesi disoccupati, precari o sottoccupati, resta in vigore la consueta tariffa d’affitto. In questo caso come in altri, al di là della cifra quantificabile in poche centinaia di euro, colpisce la disparità di trattamento, l’impostazione discriminatoria per la quale se sei un “migrante” l’accesso a una struttura sportiva e ludica è gratuito, se sei un italiano magari in difficoltà economica per usufruire del medesimo servizio devi mettere mano al portafoglio.

“Siamo di fronte a un caso di discriminazione nei confronti dei biellesi. È una questione di principio: se hai una squadra di calcio e partecipi al campionato amatori paghi l’affitto del campo, come è normale che sia. Se sei un sedicente profugo e vuoi allenarti e giocare nel campo di Pavignano, nessun problema, per te è tutto gratis”, spiega Giacomo Moscarola, capogruppo della Lega a Biella. Si dirà che il richiedente asilo non dispone di contanti oltre al pocket money di 2,50 al giorno. Ma le cooperative a cui sono affidati sì, eccome. “Ognuna di loro avrebbe potuto contribuire con una quota relativa all'immigrato che hanno in carico. Possibile che le diverse cooperative che hanno in gestione i presunti profughi, lucrando montagne di denaro, non abbiano pochi spiccioli per pagare l’affitto del campo?”.






LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

Travaglio condannato per diffamazione
per un articolo sulle intercettazioni

Travaglio condannato per diffamazione

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo
quasi staccarono un braccio a un controllore

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo
soccorsi e portati in un campo profughi a Khoms

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo
quasi staccarono un braccio a un controllore

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Preso nel Milanese lo scippatore seriale. Egiziano
indovina un po'? era una "risorsa"

Preso nel Milanese lo scippatore seriale. Egiziano


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU