carta igienica pre-elettorale

Migranti, Iwobi: "L'accordo con la Libia è carta straccia"

L'italo-nigeriano: "È ora di dire basta a questo PD razzista, schiavista e anti-democratico. Serve un'azione forte, seria e rigorosa che solo un governo a guida Salvini può fare"

Andrea Zanelli
Migranti: Iwobi, l'accordo con la Libia è carta straccia

Foto Ansa

"Sono già 10mila i finti profughi sbarcati in Italia nel 2017 (e siamo in pieno inverno), secondo i dati del Viminale. Una vergogna senza fine di un governo fotocopia di quello Renzi che continua con la politica dell'invasione dell'Italia. È ora di dire basta a questo Pd razzista, schiavista e anti-democratico. Altro che accordo carta straccia con la Libia, serve un'azione forte, seria e rigorosa che solo un governo a guida Salvini può fare". Lo afferma in una nota Tony Iwobi, responsabile federale Dipartimento Sicurezza e Immigrazione della Lega Nord.


"Gli italiani sono stanchi di essere presi in giro da governi non eletti da nessuno e che non rispondono al popolo ma solo alle multinazionali e ai mercati finanziari. Trump insegna che si vince con il coraggio delle idee e senza mediazioni al ribasso. Barra dritta e avanti tutti al fianco di Matteo Salvini. Se Forza Italia e Berlusconi decideranno di combattere seriamente il PD, anche e soprattutto sul tema dell'immigrazione e della sicurezza, si cercherà un programma comune, altrimenti non inseguiremo nessuno. Non è più tempo di compromessi. La Lega è una fiera oppositrice di Renzi, Gentiloni e del PD. Se qualcuno vuole tenere il piede in due scarpe e andare avanti con la politica degli inciuci faccia pure", conclude.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

Travaglio condannato per diffamazione
per un articolo sulle intercettazioni

Travaglio condannato per diffamazione

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo
quasi staccarono un braccio a un controllore

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo

Rubano in casa del prete. Che li maledice via Facebook
qualche volta tocca anche ai buonisti

Rubano in casa del prete. Che li maledice via Facebook

Salvini, Boeri lasci se non d'accordo
Il capitano interpellato a Mosca

Salvini: "Boeri lasci se non è d'accordo"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU