Pagate da impresari pompe funebri ad addetti vestizione salme

Padova, tangenti all'obitorio, in 41 a processo

L'inchiesta riguarda le presunte mazzette che alcuni impresari di aziende di onoranze funebri padovane avrebbero pagato a operatori dell'azienda ospedaliera

Redazione
Padova, tangenti all'obitorio, in 41 a processo

Foto ANSA

Il giudice per le udienze preliminari Domenica Gambardella ha rinviato a giudizio giovedì 41 persone, tra dipendenti dell'azienda ospedaliera e impresari delle pompe funebri, al termine dell'inchiesta avviata su un giro di presunte tangenti pagate agli addetti all'obitorio di Padova. Uno degli operatori sanitari ha invece deciso di essere giudicato con rito abbreviato ed è stato condannato a due anni, pena sospesa. Le accuse vanno dalla corruzione alla truffa e alla frode.

L'inchiesta riguarda le presunte mazzette che alcuni impresari di aziende di onoranze funebri padovane avrebbero pagato a operatori dell'azienda ospedaliera addetti alla vestizione e alla conservazione delle salme in obitorio a Padova.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Europee, proiezioni Pe: Lega primo partito!
Basate sui sondaggi nazionali

Europee, proiezioni Pe: Lega primo partito!

Clandestini nelle aziende, arrivano le multe
Migranti: multa salata per datori lavoro

Clandestini nelle aziende, arrivano le multe

Basta al buonismo e alla "modica quantità"
Finalmente parole chiare contro l’emergenza droga

Basta al buonismo e alla "modica quantità"

Europee, Di Maio: "Sta per arrivare uno tsunami"
"hanno abbandonato chi aveva bisogno di aiuto"

Europee, Di Maio: "Sta per arrivare uno tsunami"

A Strasburgo "processo" a Conte. "Burattino di Lega e M5S". Salvini: "Insulti vergognosi"
La replica del premier: "Io burattino? Forse lo è chi risponde alle lobby"

A Strasburgo "processo" a Conte. "Burattino di Lega e M5S". Salvini: "Insulti vergognosi"


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU