l'ultimo schiaffo romano

Legge di Semplificazione, Monti: "Blitz del Governo contro l'autonomia"

"Tutto questo per difendere lo strapotere dell’amministrazione di Milano, che naturalmente agisce solo per i propri interessi, fregandosene se a farne le spese poi è tutto il resto del territorio"

Redazione
Legge di Semplificazione, Monti: "Blitz del Governo contro l'autonomia"

“Si tratta di un vero e proprio blitz, un colpo di mano messo in atto all’ultimo minuto dal Governo di Roma ai danni di Regione Lombardia, che ben dimostra cosa pensino realmente questi signori sull’autonomia”. Questo il commento di Andrea Monti, vice capogruppo della Lega e primo firmatario dell’emendamento che ha redistribuito le quote nell’Agenzia di bacino del Trasporto pubblico.

“Un uso strumentale e spregiudicato delle Istituzioni – prosegue Andrea Monti – nato soltanto dal desiderio di compiacere il Sindaco Sala che, con la nostra riforma, non avrebbe più fatto il bello e il cattivo tempo per tutti, senza consultarsi con nessuno, per quanto attiene il Trasporto Pubblico Locale. La nostra modifica era equilibrata e partiva dall’assunto, scontato in democrazia, che una persona sola non può e non deve decidere per tutti, specie quando si tratta di molti territori coinvolti. 
La vicenda, casomai ce ne fosse stato ancora bisogno, ha il merito di dimostrare quale sia la vera faccia del Governo circa l’autonomia: un Consiglio dei ministri che impugna una legge regionale che regola delle agenzie create dalla stessa regione. Tutto questo per difendere lo strapotere dell’amministrazione di Milano, che naturalmente agisce solo per i propri interessi, fregandosene se a farne le spese poi è tutto il resto del territorio. Se queste sono le premesse da Roma ci aspettiamo solo ostruzionismo fine a se stesso".

"Bene ha fatto il Governatore Fontana ad annunciare che faremo valere le nostre ragioni di fronte alla Consulta. La questione è tutto meno che chiusa e non intendiamo cedere all’arroganza coloro – conclude Andrea Monti – che sono centralisti nell’anima ma non hanno nemmeno il coraggio di ammetterlo”.  “Grazie al ministro Boccia abbiamo finalmente capito quanto il Governo tenga realmente all’autonomia di Regione Lombardia”. Così Roberto Anelli, capogruppo Lega in Regione Lombardia.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

La foto della vergogna: i centri sociali contro gli alpini
fotonotizia / quando la storia non insegna nulla ai giovani

La foto della vergogna: i centri sociali contro gli alpini

Fotonotizia / "Io sto a casa", l'appello di Rocco Siffredi
anche l'attore hard contro il coronavirus

Fotonotizia / "Io sto a casa", l'appello di Rocco Siffredi

Satira e coronavirus...
per cercare di non impazzire

Satira e coronavirus...

Gori insulta la sanità lombarda. La Lega: “Rifletti prima di parlare”
anelli: "se a roma ci avessero ascoltato, ora non saremmo così"

Gori insulta la sanità lombarda. La Lega: “Rifletti prima di parlare”

Virus letale, Calderoli: "La Lombardia sta facendo tutto da sola"
"a nessuno venga in mente di bastoni tra le ruote"

Virus letale, Calderoli: "La Lombardia sta facendo tutto da sola"


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU