se LA TURCHIA SI PREPARA A PRENDERSI IL MEDITERRANEO

Scacchiere libico, il rischio dell'Italia

Grimoldi: "Vogliamo svegliarci solo quando vedremo le bandiere rosse con la mezzaluna sventolare dall’altra parte del Mediterraneo?"

Redazione
Scacchiere libico, il rischio dell'Italia

"L’Italia sta giocando con il fuoco restando a guardare l’evolversi della crisi libica e l’imminente svolta con l’azione militare turca. 
L’Italia, per l’ovvia vicinanza, è quella che rischia di più sotto il profilo della sicurezza, del terrorismo e di una nuova impennata di flussi migratori. E rischia, e tanto, anche sotto il profilo energetico e dunque economico. Per cui dovrebbe essere l’Italia a prendere un’iniziativa in ambito europeo a coordinarla. Soprattutto di fronte al sempre più concreto pericolo di una ‘ottomanizzazione’ del Mediterrano dal parte del sultano Erdogan che dopo aver violato la sovranità di Cipro e aver invaso il nord della Siria ora vuole prendersi la Libia e le sue ricchezze petrolifere per diventare il dominus del Mediterraneo".

"Oggi con il Governo Conte-Di Maio siamo ridimensionati ad una piccola Italietta che non conta nulla nel palcoscenico internazionale, ma l’Italia resta uno degli Stati fondatori della UE, è il terzo contribuente economico della UE, è ancora una delle potenze del G8. Cosa aspettiamo a farci sentire? O vogliamo svegliarci solo quando vedremo le bandiere rosse con la mezzaluna sventolare dall’altra parte del Mediterraneo?". Lo dichiara l’on. Paolo Grimoldi, deputato della Lega, componente della Commissione Esteri della Camera e presidente della delegazione italiana all'Osce.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Coronoavirus, la psita dell'esperimento militare
come nel telefilm "I sopravvissuti"

Coronavirus, la pista dell'esperimento militare

Quanto si muore di Aids in Italia
Hiv e Aids, gli ultimi dati dell'Istituto superiore di sanità

Quanto si muore di Aids in Italia

Coronoavirus, la psita dell'esperimento militare
come nel telefilm "I sopravvissuti"

Coronavirus, la pista dell'esperimento militare

Coronavirus, la Cina sapeva ed ha taciuto!
cinesi tenuti all'oscuro di tutto

Coronavirus, Pechino sapeva ed ha taciuto!

Virus letale: ci hanno fregato! La rivelazione del Washington Times
Coronavirus, è bollettino di guerra
i numeri che la cina non vuole dare

Coronavirus, è bollettino di guerra


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU