MPS: ricorri contro la valutazione professionale? Per far valere le tue ragioni dalle Marche vieni convocato... a Siena!

Francesco Giusti
MPS: ricorri contro la valutazione professionale?  Per far valere le tue ragioni dalle Marche vieni convocato... a Siena!
Appena le sigle sindacali di Banca MPS hanno diffuso la notizia su Facebook, pubblicando il loro comunicato, la notizia è diventata virale. Il comunicato "incriminato" è quello di FIRST CISL, Fabi, FISAC CGIL e UILCA - R.S.A. MARCHE - BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA, dal titolo "1' SUPPOSTA". Si legge nel documento: "Informiamo tutti i colleghi delle Marche che la scorsa settimana coloro che hanno presentato ricorso in merito alla valutazione professionale (la "pagella" che viene data ai dipendenti del Monte dei Paschi di Siena, ndr) sono stati convocati direttamente a Siena dal GRU", vale a dire dalle Risorse Umane. "Si convocano SIMPATICAMENTE i colleghi fuori regione per una audizione di 15 minuti!", scrivono i sindacati, aggiungendo: "Naturalmente, i colleghi interessati sarebbero stati autorizzati ad usare esclusivamente mezzi pubblici" per raggiungere Siena. Peccato che, come fanno notare i rappresentanti dei lavoratori, per venire a Siena da Ascoli Pisceno e tornare poi a casa utilizzando il treno il viaggio sia di circa... 15 ore! Laconico, dunque, il commento sindacale: "Sembra uno scherzo, invece è l'ennesima dimostrazione di una colossale mancanza di rispetto per la dignità dei lavoratori e in questo caso di lavoratori che ritenendo di essere stati giudicati in modo errato non vengono messi nelle condizioni di esercitare un loro diritto, vengono invece umiliati nella più grottesca e fantozziana commedia all'italiana".

53100 Siena SI, Italia

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

L'America di Trump dice NO!
Intervista a George G. Lombardi

L'America di Trump dice NO!

Una maggioranza illegittima non può cambiare la Costituzione rubando la democrazia ai cittadini
"si sta rubando la democrazia ai cittadini "

Una maggioranza illegittima non può cambiare la Costituzione

Commenti

Scrivi qua il tuo commento

Caratteri rimanenti: 1500


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU