Integrazione impossibile

Ennesima lite fra clandestini a Vicenza: nigeriano sfregiato a Campo Marzo

Gli extracomunitari sono diventati i padroni di un'area del parco cittadino, teatro di risse continue: un mese fa un arresto per spaccio a minorenni

Redazione
Lite fra clandestini: nigeriano sfregiato a Vicenza

Un immigrato arrestato dalla polizia a Campo Marzo. Da ilgiornaledivicenza.it

Violenta lite tra clandestini nigeriani domenica sera a Vicenza, attorno alle 22.45, in quell'area del parco cittadino di Campo Marzo della quale gli extracomunitari sono ormai diventati i padroni assoluti. Si tratta solo di uno dei moltissimi episodi che si susseguono ormai senza sosta: alcuni residenti della zona hanno dato l'allarme al 113, dopo che si era scatenata l'ennesima violenta rissa. Sul posto è stata dirottata una pattuglia della sezione Volanti della Polizia che ha individuato i due aspiranti profughi, un 31enne residente a Padova e uno 27enne proveniente da Mestre che era sanguinante a causa di due vistose ferite al volto, una all'altezza del collo e una al mento, che l'amico gli aveva inferto poco prima con un coccio di bottiglia. Il ferito, sbarcato in Italia lo scorso anno, è stato soccorso dagli stessi poliziotti che nel contempo hanno chiesto l'intervento sul posto di un'ambulanza del Suem 118, che l'ha poi trasportato all'ospedale San Bortolo, dove gli sono state suturate le ferite con diversi punti, per una prognosi di una decina di giorni. Lo stesso nigeriano ha raccontato di essere stato aggredito dal connazionale.

Solo un mese prima, sabato 4 maggio, sempre a Campo Marzo era stato arrestato un altro clandestino nigeriano, nato nel '92 e beneficiario di una casa e un sussidio a Teramo, mentre stava intercettando gruppi di studenti minorenni scesi dagli autobus o provenienti dalla stazione, mentre si dirigevano all'istituto Enaip di via Napoli. Il nigeriano, che era assieme ad altre due persone, quando ha visto gli agenti e ha buttato per terra 11 dosi di marijuana (24 grammi), mentre sotto la lingua nascondeva quattro involucri di eroina, per un totale di circa un grammo di sostanza stupefacente.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...
come james dean in gioventù bruciata

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...

Milano, mignotte "China" addio
giro di vite sui bordelli cinesi

Milano, mignotte "China" addio


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU