la FPÖ presenta ricorso

Presidenziali in Austria, Hofer alla riscossa: mezzo milione di voti in bilico

Strache dichiara di avere grosse possibilità di successo per il riconteggio dei voti. La sconfitta della destra non è affatto confermata

Alfredo Lissoni
Presidenziali in Austria, Hofer alla riscossa: mezzo milione di voti in bilico

Norbert Hofer e Heinz-Christian Strache. Foto ANSA

Non è tutto perduto per Hofer. La FPÖ ha presentato ricorso per contestare l'esito delle presidenziali del 22 maggio, che ha visto la vittoria di misura del candidato verde Alexander Van der Belen con il 50,35% contro il 49,65% raccolto dal candidato Norbert Hofer. Il ricorso è stato presentato dal leader del partito, Heinz-Christian Strache. "Si parla di mezzo milione di voti che non sono stati scrutinati regolarmente", fanno sapere ambienti vicini ad Hofer, ricordando che lo scarto che ha consegnato la vittoria al candidato verde è di soli 30.863 voti.


"Non mi riempie di gioia aver dovuto presentare un ricorso", ha dichiarato Hofer, "ma non ho avuto alternative. Quali saranno poi le conseguenze di un eventuale successo del ricorso, lo deciderà il giudice". "C'è assolutamente bisogno di un cambiamento del voto postale", gli ha fatto eco Strache; "meglio ancora sarebbe la sua eliminazione". Il capo della FPÖ ha chiesto espressamente la modifica della legge elettorale sostenendo che già in passato si erano verificate irregolarità in sede di voto per corrispondenza.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Travaglio condannato per diffamazione
per un articolo sulle intercettazioni

Travaglio condannato per diffamazione

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Eritrea. Stop sanzioni, stop emigrazione!
I due paesi del Corno d’Africa hanno deciso di mettere fine allo stato di guerra

Eritrea: stop sanzioni, stop emigrazione!


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU