rapporto choc

La polizia inglese addestrava i carnefici sauditi

Il training è andato avanti per anni, ben sapendo che gli arrestati venivano torturati e uccisi. Bambini compresi

Redazione
La polizia inglese addestrava i carnefici sauditi

È bufera sulla polizia britannica dopo che si è scoperto che, a partire dal 2009, alcuni specialisti britannici hanno ripetutamente insegnato ai colleghi sauditi ad impiegare gli strumenti hi-tech e le tecniche investigative per individuare elementi sospetti "nonostante questi ultimi siano stati in seguito torturati". È quanto denuncia il Times citando alcuni parlamentari che hanno chiesto l'immediata sospensione della collaborazione del programma di addestramento con Riad.



La polizia inglese era consapevole dei rischi legati all'addestramento dei sauditi alle tattiche forensi più aggiornate, secondo quanto era emerso in un rapporto interno. Il tutto è continuato nonostante le notizie di arresti e in qualche caso dell'esecuzione di attivisti pro-democrazia, inclusi bambini, in Arabia Saudita dopo la stagione delle cosiddette "primavere arabe".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

I populisti sfondano anche nella Repubblica Ceca
scomparsi i comunisti, un solo seggio all'ano

I populisti sfondano anche nella Repubblica Ceca

Salvini: "In Trentino-Alto Adige la sinistra andrà fuori dopo decenni"
"Non hanno capito cosa 'ci azzeccasse' la toscana Boschi"

Salvini: "In Trentino-Alto Adige la sinistra andrà fuori dopo decenni"

I populisti sfondano anche nella Repubblica Ceca
scomparsi i comunisti, un solo seggio all'ano

I populisti sfondano anche nella Repubblica Ceca

Juncker minaccia ancora: "L'Italia rispetti i patti"
la pacchia è finita anche per la ue

Juncker minaccia ancora: "L'Italia rispetti i patti"

Gran Bretagna, troppo potere a tribunali islamici: scuole e matrimoni, si cambia


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU