polizia a caccia degli spacciatori

Lazio, tonnellate di droga in un veliero. Arrestati 2 polacchi

Individuato un natante che, mantenendo una rotta anomala, destava il sospetto di possibili traffici illeciti

Alfredo Lissoni
Lazio, tonnellate di droga in un veliero. Arrestati 2 polacchi

I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Roma e del Reparto Operativo Aeronavale di Civitavecchia hanno sequestrato venerdì un ingente quantitativo di droga a bordo di un'imbarcazione a vela di 15 metri circa, fatta ormeggiare al porto di Civitavecchia, e arrestato due persone che erano a bordo, due polacchi accusati di traffico internazionale di stupefacenti. Nei giorni scorsi un aereo del Gruppo esplorazione aeromarittima del Corpo di Pratica di Mare e le unità della Stazione navale di Civitavecchia hanno individuato un natante battente bandiera polacca che, mantenendo una rotta anomala, destava il sospetto di possibili traffici illeciti.

Dopo un intenso scambio info-investigativo con i reparti della Finanza alla sede di Roma, le unità aereonavali hanno prima avviato un`attività di "ombreggiamento" per monitorare l'imbarcazione polacca, poi sono intervenute a bordo - a largo delle coste laziali - per un controllo palese, anche con l'ausilio delle motovedette veloci della Stazione Navale di Civitavecchia ed un elicottero della Sezione aerea di Pratica di Mare. Sono stati così scoperti, sottocoperta nelle cabine del natante, numerosi sacchi di juta dal peso di circa 30 kg l'uno, contenenti oltre 3,3 tonnellate di hashish.

Le indagini, coordinate dalla Procura di Civitavecchia, proseguono per ricostruire la filiera delle organizzazioni criminali che hanno commissionato il carico e di quelle che hanno pianificato ed organizzato l'ingente traffico di narcotico.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Vogliamo fare i poliziotti"
Parla Massimiliano Pirola, esponente del SAP di Milano

Tutele zero per noi poliziotti

Si finge medico, abusa di una donna
a PORTO SANT'ELPIDIO nelle marche

Si finge medico, abusa di una donna

Milano: senzatetto tra paura e gelo
Milano: senzatetto sempre più a rischio aggressioni in balia di notti gelide

Senzatetto: "Dormitori sporchi, meglio la strada anche se abbiamo paura"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU