il governatore non ha peli sulla lingua

Fedriga: "Cambiare rotta sull'accoglienza ai migranti"

"A partire dalla concessione dei permessi di soggiorno per motivi umanitari e dal potenziamento dei controlli sui confini per consentire i respingimenti"

Redazione
Fedriga: "Cambiare rotta sull'accoglienza ai migranti"

Foto ANSA

Ferriera di Servola, immigrazione, sanità, autonomia e sviluppo economico sono i principali argomenti affrontati dal governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, nell'intervista ansata in onda  su Telequattro, nel corso della trasmissione Ring. Per quanto riguarda l'impianto siderurgico, il governatore ha spiegato che "il dialogo con la proprietà deve mirare alla pianificazione del futuro del sito. Una partita nella quale la Regione è disponibile a investire risorse, in particolare per quanto concerne il capitolo della formazione".

Toccando il tema dell'immigrazione, Fedriga ha invece evidenziato la necessità di cambiare rotta sulle politiche di accoglienza, a partire dalla concessione dei permessi di soggiorno per motivi umanitari e dal potenziamento dei controlli sui confini per consentire i respingimenti. In merito ai Centri per il rimpatrio (Cpr), il governatore ha spiegato che "l'obiettivo è andare incontro allo smantellamento del modello attuale, promuovendo invece l'apertura di centri che non consentano la libera circolazione a chi è ancora in attesa di protezione".

Riferendosi alla riforma della sanità e degli enti locali, il governatore ha ribadito che il "giudizio espresso dalla Corte dei conti, organo non politico che dà valutazioni oggettive, ha evidenziato un danno amministrativo che ha portato a disservizi per i cittadini. Nel bilancio del Friuli Venezia Giulia la sanità e i trasferimenti agli enti locali rappresentano le prime voci di spesa, quindi sarà necessario investire ingenti risorse per risolvere la situazione".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Menoona Safdar, la ragazza residente in provincia di Monza e trattenuta in Pakistan dal 2017 contro la sua volontà, torna in Italia
trattenuta a forza dalla famiglia integralista

La giovane pakistana sequestrata torna in Italia. Grazie alla Lega

Il PD e quella opposizione “da cani”
STATE ATTENTI AI CANI FASCISTI, LA FOLLIA DEM

Il PD e quella opposizione “da cani”

Orban: "L'Ue non vuol fermare i clandestini"
la denuncia del presidente magiaro

Orban: "L'Ue non vuol fermare i clandestini"

Farage: "Salvini è l'anti-Macron, siete bullizzati dall'Ue"
"Italexit? Se hanno vinto M5s e Lega questione è stata posta"

Farage: "Salvini è l'anti-Macron, siete bullizzati dall'Ue"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU