"ti taglio la lingua. tu quello non lo vedi"

Papà indiano rinchiude la figlia fidanzata con un italiano

E sarebbero questi gli immigrati integrati? Alla faccia delle balle che ci racconta la Sinistra ecco l'ennesimo caso di razzismo...a rovescio

Redazione
Papà indiano rinchiude la figlia fidanzata con un italiano

Foto ANSA

Minacciava la figlia 18enne di tagliarle la lingua, le gambe e di ammazzarla. E al fidanzato italiano e ai suoi familiari diceva: "Chiamo 50 indiani e vi uccido tutti". L'uomo, un 48enne di origine indiana, è stato arrestato per maltrattamenti, lesioni e tentata violenza privata dai carabinieri di Parma: è accusato di aver vessato, picchiato, chiuso in casa la ragazza, per impedirle una relazione che non accettava con il figlio del suo datore di lavoro.

Le avrebbe piuttosto voluto imporre un matrimonio combinato con un connazionale. Indagati anche la madre e il fratello minorenne della giovane.

I carabinieri hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, chiesta dalla Procura di Parma e emessa dal Gip dopo la relazione degli stessi militari, intervenuti il 20 giugno, durante l'ennesima lite. La giovane è stata portata in una struttura protetta.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Europee, proiezioni Pe: Lega primo partito!
Basate sui sondaggi nazionali

Europee, proiezioni Pe: Lega primo partito!

Clandestini nelle aziende, arrivano le multe
Migranti: multa salata per datori lavoro

Clandestini nelle aziende, arrivano le multe

Basta al buonismo e alla "modica quantità"
Finalmente parole chiare contro l’emergenza droga

Basta al buonismo e alla "modica quantità"

Espulso, prova a fuggire: si fa male e viene arrestato
Infortunatosi anche il militare che lo stava inseguendo

Espulso, prova a fuggire: si fa male e viene arrestato

Padova, "risorsa" nigeriana violenta donna e le strappa un dito
dobbiamo ancora adeguarci al loro "stile di vita"?

Padova, "risorsa" nigeriana violenta donna e le strappa un dito

Bari, il B&B trasformato in bordello. Scattano le manette
Si prostituivano donne italiane e straniere

Bari, il B&B trasformato in bordello. Scattano le manette

Terrorismo, espulso l'amico di Anis Amri, il jihadista della strage di Natale
tunisino radicalizzato rimpatriato grazie a salvini

Terrorismo, espulso l'amico di Anis Amri, il jihadista della strage di Natale


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU