ieri la cerimonia al pirellone

50 della Lombardia, il plauso dei regionali leghisti di Bergamo e Brescia

Ceruti: “Anche Brescia contribuisce in maniera considerevole a rendere grande la nostra Regione”. Mazzoleni: "Da sempre Regione Lombardia è vicina alle nostre genti”

Redazione
50 della Lombardia, il plauso dei regionali leghisti di Bergamo e Brescia

“È stato per me motivo di orgoglio sedermi sui banchi del Consiglio regionale ed assistere alla cerimonia per i 50 anni della Regione Lombardia”. Così ieri il consigliere regionale leghista Francesca Ceruti, bresciana, commenta la celebrazione, a Palazzo Pirelli, dei 50 anni di Regione Lombardia. E aggiunge: “Il primo Presidente della nostra Istituzione, Piero Bassetti, ha elogiato il nostro modello, ricordando quanti sforzi sono stati messi in campo dalla Regione, sforzi che oggi la annoverano tra le prime in Europa per prodotto interno lordo, economia, servizi. Si può fare di più certamente e il nostro impegno è quello di dare sempre il massimo per essere vicini ai Lombardi”.

“Brescia, citata in quanto città della cultura 2023 insieme a Bergamo è una provincia che contribuisce in misura considerevole a rendere grande la nostra regione e di questo sono fiera. C'è molto da fare e non ci sottrarremo”, conclude Ceruti”. "Stamattina (ieri, D.d.R.) in Aula consiliare al Pirellone abbiamo celebrato i 50 anni della Regione Lombardia, un'istituzione prestigiosa che da mezzo secolo è un punto di riferimento imprescindibile per il territorio, come tramite tra i cittadini e le Istituzioni di grado più elevato". Così il consigliere regionale leghista Monica Mazzoleni, bergamasca.

Che prosegue: "Da sempre Regione Lombardia è vicina alle nostre genti, raccogliendo le istanze di gruppi, associazioni, Comuni del territorio e semplici cittadini e si pone come interlocutore privilegiato con il Governo centrale. In questi anni molto è stato fatto e molto ancora si farà". "Come orobica", conclude Mazzoleni, "ho particolarmente apprezzato la menzione che il Presidente del Consiglio regionale ha rivolto alla mia città, Bergamo che, nel 2023, assieme a Brescia sarà capitale italiana della cultura. Un doveroso tributo ai nostri territori così tanto martoriati in quest'ultimo periodo. Ed un grazie particolare va al primo presidente di Regione Lombardia, Piero Bassetti, che nel suo intervento ha difeso la Regione dalle critiche, peraltro immotivate, per la gestione dell'emergenza coronavirus".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Arriva la banda del bonus vacanza: tutte risorse africane
alassio: immigrati picchiano e derubano

Arriva la banda del bonus vacanza: tutte risorse africane

Torna il covid e becca i giovani
sbaglia chi pensava fosse finita

Torna il covid e becca i giovani

Crema, donna si dà fuoco in piazza. Ma la gente filma...
pericolo social: anzichè soccorrerla

Crema, donna si dà fuoco in piazza. Ma la gente filma...

Quanto si muore di Aids in Italia
Hiv e Aids, gli ultimi dati dell'Istituto superiore di sanità

Quanto si muore di Aids in Italia


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU