Pandilla pavese rapina tre ragazzi

Le baby gang insanguinano l'Italia

Sono bande criminali giovani, di importazione sudamericana, sanguinarie e pericolosissime. E stanno prendendo piede e si stanno espandendo

Redazione
Le baby gang insanguinano l'Italia

È di queste ore la notizia che il governo del Salvador avrebbe avuto l'appoggio della pandilla "MS-13 y 18" per l'elezione del presidente Sánchez Cerén, nel 2014. La baby gang mafiosa avrebbe avuto un tale ascendente sulla popolazione da poter indirizzare addirittura il risultato delle elezioni. Sono episodi che dovrebbero fare riflettere anche i nostri politici, che questi personaggi ce li hanno tirati in casa. Ed invece, come al solito, nulla. Ed intanto, dalle grandi città le bande criminali minorili, sanguinarie e ferocissime, che praticano violenti riti di iniziazione (del tipo picchiare un'anziana o spaccare i vetri delle auto in sosta) si stanno estendendo in tutto il Paese. E così, dopo le aggressioni di anziane a Genova ed ai controllori ferroviari a Milano, le pandillas arrivano anche a Pavia. Per ora i mini-banditi si limitano a gestire il traffico della droga, a rubare e a rapinare. Un giorno potrebbero però manovrare come marionette le succubi comunità di latinos presenti in Italia, alle quali qualche radical-chic non vede l'ora di dare il voto.

Una delle ultime "mirabili gesta" delle pandillas è stata registrata a Pavia. Prima li hanno minacciati e poi rapinati. Sfortunati protagonisti della vicenda tre ventenni, che si sono visti accerchiare da una baby gang. La rapina è avvenuta di sera in viale Matteotti, a Pavia. Sei o sette giovanissimi hanno prima seguito e poi circondato i tre ventenni e li hanno costretti a consegnare i portafogli, raggranellando peraltro un misero bottino: 50 euro.

I giovani delinquenti impugnavano bottiglie di birra e grossi sassi, quanto bastava per essere più che convincenti circa le loro cattive intenzioni. “Dateci subito i soldi altrimenti vi succederà qualcosa di molto grave”, hanno detto. E i tre pavesi hanno dovuto obbedire. Arraffato il malloppo, i latinos se la sono data a gambe, facendo perdere le tracce. Ai ragazzi non è rimasto che recarsi dai carabinieri per sporgere denuncia contro ignoti.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Bello figo o brutto sbronzo?
visto da un cattolico

Bello Figo o brutto sbronzo?

Si è dimesso
renzi al colle da mattarella

Si è dimesso. Ora al voto!

Milano, mignotte "China" addio
giro di vite sui bordelli cinesi

Milano, mignotte "China" addio


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU