Degrado quotidiano

Benvenuta, fontana bidet!

Diteci se è normale che le fontane delle nostre piazze si trasformino in bidet

Marco Dozio
Benvenuta, fontana bidet!

Se non c’è controllo del territorio e nemmeno riprovazione morale da parte degli abitanti, ecco che tutto o molto diventa possibile. Anche che le fontane delle nostre piazze si trasformino in bidet all’aria aperta dove mettere i piedi in ammollo, magari lavarli, strofinarli per benino e perché no improvvisare artigianali pedicure. Con la bella stagione a Milano il fenomeno si verifica abbastanza di frequente, in piazza Bausan per dirne una.

A Brescia, in piazza della Vittoria, un uomo si è tranquillamente abbassato lo slip per lavarsi il posteriore. L’ultima segnalazione arriva da Treviso, un tempo impeccabile baluardo di decoro, ora costretta a fare i conti con episodi che segnano un passaggio di degrado anche culturale, proprio perché non trovano alcuna opposizione né dalle forze dell’ordine né dai cittadini. Che guardano e sopportano. Inizialmente schifati poi man mano indifferenti, fin quando non subentra quell’assuefazione che modifica la nostra mentalità, cosicchè l’atteggiamento inaccettabile, indecoroso e maleducato diventa tutto sommato normale, magari inelegante ma normale. E si scivola così verso diverse gradazioni di inciviltà.

Ma qualcuno, fortunatamente, ancora si scandalizza e denuncia. Come l’avvocato trevigiano Fabio Crea, che ha immortalato in alcuni scatti un uomo intento a lavarsi i piedi nella fontana di piazza San Vito. Poi c’è piazza dei Signori trasformata in solarium, con un gruppo di persone semi nude impegnate a prendere la tintarella. Nella stessa Treviso poche settimane fa furono immortalati due bambini mentre facevano il bagno nelle fontane del parco Sant’Andrea. E che dire dell’uomo fotografato mentre defecava nei giardinetti vicino a piazza Borsa, sempre in quel di Treviso? Tutto normale?

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Matite indelebili, a Rivarolo parte la denuncia
Milano, mignotte "China" addio
giro di vite sui bordelli cinesi

Milano, mignotte "China" addio


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU