si occupavano di rieducare i minori poveri

Napoli, distrutta la sede di Save the Children

I volontari: "Abbiamo lavorato per dare ai ragazzi di Barra un luogo di opportunità; questi danneggiamenti sono un fatto isolato che speriamo rimanga tale"

Redazione
Napoli, distrutta la sede di Save the Children

Foto ANSA

I locali di un centro realizzato da Save the Children per i bambini del quartiere Barra, alla periferia est di Napoli, sono stati vandalizzati la notte di domenica da sconosciuti costringendo i volontari, per il momento, alla cessazione delle attività.


La struttura denominata 'Punto luce', ospitata nel plesso scolastico dell'Istituto Rodino', è stata realizzata, insieme alla cooperativa sociale onlus Tappeto di Iqbal per il contrasto alla povertà educativa dei minori del quartiere.

"In questi anni tre anni - ha spiegato in un comunicato Luigi Malcangi di Save the Children - abbiamo lavorato per dare ai bambini e ai ragazzi di Barra un luogo di opportunità e nonostante ciò che è accaduto ci addolori, dobbiamo constatare che questi danneggiamenti sono un fatto isolato che speriamo rimanga tale".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Zucchero in piazza S.Marco a Venezia il 3 e 4 luglio
Due date del tour europeo 'The Best Live'

Zucchero in piazza S.Marco a Venezia il 3 e 4 luglio

Governo, M5s e Lega domani al Colle. Conte in pole per Palazzo Chigi
"Io e Di Maio disponibili a metterci la faccia"

Governo, M5s e Lega domani al Colle. Conte in pole per Palazzo Chigi

Il vescovo di Reggio alla preghiera anti-omofobia,scoppia un casino
Cattolici tradizionalisti organizzano protesta a vescovado

Il vescovo di Reggio alla preghiera anti-omofobia, scoppia un casino

Detenuto marocchino vuota il sacco: "Ecco chi ha fatto fuggire Igor"
Rivelazioni agli atti dopo lettera dal carcere di Biella

Detenuto marocchino vuota il sacco: "Ecco chi ha fatto fuggire Igor"

Milano, ancora sassi contro treni. Spaccati i vetri a un merci
i macchinisti avrebbero fotografato l'idiota

Milano, ancora sassi contro treni. Spaccati i vetri a un merci

Gita a Venezia con tentato stupro. La vittima è una quattordicenne
salva per l'intervento di un compagno di classe

Gita a Venezia con tentato stupro. La vittima è una quattordicenne

Milano, schiaffi e calci alla maestra del figlio
"Ha graffiato il bambino". Ma l'istituto dà un'altra versione

Milano, schiaffi e calci alla maestra del figlio


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU