"In Italia si pratica ormai schiavitù"

Regolarizzazione degli immigrati, Cacciari: "Scandaloso che il Pd non dia battaglia"

"E' scandaloso che in un Governo in cui sia il Partito Democratico ancora non si sia pensato alla regolarizzazione di persone che lavorano in condizioni infami e che sono necessari alla nostra economia"

Redazione
Regolarizzazione degli immigrati, Cacciari: "Scandaloso che il Pd non dia battaglia"

"E' scandaloso che in un Governo in cui sia il Partito Democratico ancora non si sia pensato alla regolarizzazione di persone che lavorano in condizioni infami e che sono necessari alla nostra economia. Si tratta di schiavitù, è indecente anche solo parlarne. In Italia non ci sono più partiti ma fazioni divise tra di loro".

"I Verdi sono l'unico partito a carattere europeo che non si divide. Hanno una linea comune e anche una classe politica di buon livello".
Lo ha affermato Massimo Cacciari, ospite di Gianfranco Mascia nella trasmissione in diretta Facebook "Dalla zona rossa alla zona verde", sulla pagina di Europa Verde. "Una riconversione verde", ha aggiunto Cacciari, "è in questo momento necessaria in tutti i suoi aspetti. Non parlo solo di ambiente ma di una modifica radicale degli stili di vita".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Immigrati, Salvini: "Non chiamo Conte a processo"
Gli alieni? Preferiscono New York...
"volava a bassa quota..."

Gli alieni? Preferiscono New York...

Eliminare Salvini. Libero pubblica le chat dei magistrati
il carroccio cambia?

La svolta europeista di Salvini

Esplode televisione, donna muore in casa
È accaduto nel bresciano, la vittima aveva 88 anni

Esplode televisione, donna muore in casa


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU