continuano gli sbarchi

Clandestini: arresti ad Agrigento. La Procura: "Cerchiamo i trafficanti"

"La composizione etnica degli immigrati induce a ritenere che organizzazioni criminali nord africane intercettino e sfruttino i flussi migratori provenienti dalla Libia e dalle regioni sub sahariane"

Redazione
Clandestini: arresti ad Agrigento. La Procura: "Cerchiamo i trafficanti"

La Squadra mobile di Agrigento, coordinata dalla Procura della Repubblica, con a capo Luigi Patronaggio, ha arrestato giovedì otto migranti, tutti di origine magrebina, del gruppo dei trentasei sbarcati mercoledì a Torre Salsa. Quattro di loro sono accusati di avere fatto ingresso nel territorio dello Stato dopo essere stati in precedenza espulsi, gli altri quattro sono stati già condannati in Italia e ricercati per spaccio di sostanze stupefacenti ed estorsione.

I poliziotti sono al lavoro per completare gli accertamenti sui 70 immigrati giunti ieri a Porto Empedocle e su altri 86 in arrivo con una motonave da Lampedusa. "Le indagini - sottolineano fonti della procura - tendono ad identificare soggetti favoreggiatori ed organizzatori dell'immigrazione clandestina, ricercati o già espulsi ovvero indesiderati nello Stato, con possibili collegamenti con organizzazioni criminali operanti in Italia e dedite a reati contro il patrimonio nonché allo spaccio di sostanze stupefacenti. La composizione etnica degli immigrati e la nazionalità degli arrestati induce a ritenere che organizzazioni criminali nord africane (tunisini, egiziani e marocchini) attualmente intercettino e sfruttino i flussi migratori provenienti dalla Libia e dalle regioni sub sahariane".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Toccatevi le palle, arrivano i consigli di chi ci ha messo in ginocchio
prodi: "lo Stato diventi azionista per difendere le imprese"

Toccatevi le palle, arrivano i consigli di chi ci ha messo in ginocchio

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Lei non è la moglie...
fa i pistolotti moraleggianti agli altri e poi...

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Perché lei non è la moglie...

Centrodestra in piazza, la Digos "visiona i video"
meloni: "il regime pensa di intimorirci"

Centrodestra in piazza, la Digos "visiona i video"

Alé, venite tutti: avanti, c'è posto!
parte la regolarizzazione degli immigrati

Alé, venite tutti: avanti, c'è posto!

Rubavano nei centri commerciali, in manette due "risorse"
arrestati un domenicano e un peruviano

Rubavano nei centri commerciali, in manette due "risorse"

Catania, rapina shock: senegalese rompe bottiglia e ferisce lui per rubare bici a lei


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU