il colpo fruttò 52mila euro

Identificati i rapinatori del Banco modenese. Ma erano già in carcere

I due sarebbero stati ospitati, in vista della rapina, da una coppia di conterranei residenti a San Cesario di Modena. Entrambi i fiancheggiatori sono stati denunciati a piede libero

Redazione
Identificati i rapinatori del Banco modenese. Ma erano già in carcere

Sono stati identificati lunedì, dalla squadra Mobile della polizia di Modena, i due rapinatori originari di Palermo, già in carcere per altri reati, e i due fiancheggiatori che misero a segno un colpo alla filiale del Banco San Geminiano e San Prospero di San Cesario sul Panaro, nel Modenese, avvenuta l'undici gennaio di quest'anno.


La rapina fruttò un bottino di 52.000 euro in contanti. I due banditi colpiti da ordine di custodia cautelare in carcere, già in cella per altri motivi, sono S.B., 19 anni, e F.M., di 31. Secondo la polizia le due figure sarebbero collegate ad un'altra rapina avvenuta a Firenze e ad un caso analogo registrato nel Bolognese. I due sarebbero stati ospitati, in vista della rapina, da una coppia di palermitani residenti a San Cesario. Entrambi i fiancheggiatori sono stati denunciati a piede libero. Nel corso della rapina a San Cesario era stato picchiato un dipendente della banca.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...
come james dean in gioventù bruciata

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...

Torino, arriva la superdroga. Si chiama Thc
la "piazza " invasa dai datteri di hashish

Torino, arriva la superdroga. Si chiama Thc


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU