accordo con il Presidente della Provincia

Bolzano: clandestino e fuggitivo? Alfano ti campa lo stesso

I "fuori quota" giunti in Alto Adige "in modo spontaneo e al di fuori delle assegnazioni statali" saranno comunque regolarizzati e mantenuti. Per decisione del Ministro dell'Interno

Redazione
Bolzano: clandestino e fuggitivo? Alfano ti campa lo stesso

In Trentino i richiedenti asilo "fuori quota", eufemismo per identificare chi ha aggirato i controlli dei CIE, saranno comunque  "progressivamente accolti" (e mantenuti) nelle strutture di accoglienza in base all'accordo Alfano-Kompatscher. È stato stabilito in occasione dell'incontro tra il Ministro dell'Interno Angelino Alfano e il Presidente della Provincia Arno Kompatscher del 7 ottobre scorso.


I due hanno concordato che il problema delle persone che giungono in Provincia di Bolzano "in modo spontaneo e al di fuori delle assegnazioni statali" (quindi anche per gli affari loro, magari evitando di sbarcare in Sicilia, seguendo ad esempio la "rotta balcanica" grazie ai passeurs), i cosiddetti "fuori quota", sarà gradualmente risolto mediante il progressivo inserimento di tali persone nelle quote del sistema nazionale di accoglienza.


Attraverso questa decisione è stato affermato il principio che "l'accoglienza dei richiedenti asilo nelle strutture preposte fa seguito in ogni caso ad una verifica e una formale assegnazione da parte dello Stato", garantendo in tale modo anche il relativo finanziamento. Il numero dei 'fuori quota' nel corso dell'anno da circa 150 a circa 400.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Matite indelebili, a Rivarolo parte la denuncia


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU