Scivolone social

Epic-fail! Renzi censura il disabile: "Tutte tranne quella foto!"

Post pubblicato su Facebook (poi rimosso), con le scuse dello staff: "Temevamo le solite accuse di strumentalizzare la disabilità". Ma dimenticano di aver portato in Usa la campionessa paralimpica Bebe Vio, simbolo della disabilità che non si vergogna

Redazione
Epic-fail! Renzi censura il disabile: "Tutte tranne quella foto!"

Clamorosa gaffe sulla pagina Facebook di Matteo Renzi. In un post pubblicato oggi erano state inserite alcune foto della visita del premier ad Alessandria: immagini evocative, istituzionali, di strette di mano, selfie e passeggiate a fianco delle autorità locali. Peccato che fossero accompagnate da un commento imbarazzante ed estremamente offensivo«Tutte tranne il disabile su Facebook».

Il post è stato poi rimosso, e ripubblicato privo della nota, ma gli utenti avevano già fotografato il "corpo del reato".

Gli utenti del social di Mark Zuckerberg non potevano farsi sfuggire un epic fail di questa portata: screenshot e via, la foto ha fatto il giro del web. Pronta la risposta e le critiche nei commenti, tra chi dice «vorremmo vedere anche il disabile» e chi si chiede se il premier non possa assumere «qualcuno di competente come social media manager». Al momento, sulla pagina di Matteo Renzi, non sono state pubblicate risposte ufficiali né scuse.

A prendersi la colpa, lo staff renziano ha spedito Franco Bellacci, presunto "genio" renziano dei social (?) - che, da come scrive, sembra però avere problemi anche con l'italiano - che sul suo profilo Facebook si scusa così: "Sono stato io a fare indicazione (sic) di non mettere la foto scattata ad Alessandria con il disabile sulla pagina di Matteo Renzi. È una bella foto, ma temevo le solite accuse di strumentalizzare la disabilità. Tutte le volte che Matteo posta foto con disabile i commenti sono in maggioranza contrari accusandolo di strumentalizzare. Tutto qui."

Le scuse sembrano anche appetibili, ma nell'aria c'è odor di ipocrisia. Da dove nasce il timore di strumentalizzare la disabilità di una persona? Non era forse lo stesso Renzi ad esibire orgoglioso, nella sua visita a Washington da Barack Obama, la campionessa paralimpica di scherma Bebe Vio?

Volevano evitare di pubblicare la foto di una persona disabile per non fare scalpore, ma il disabile ha vinto lo stesso. E scalpore sia.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Silvio bye-bye: "Se vai con Renzi ti molliamo"
Grossi guai per gli inciucioni

Silvio bye-bye: "Se vai con Renzi ti molliamo"

La Kyenge gonfia il petto e sbraita contro la Lega
Un bel tacer non fu mai scritto

Kyenge alla riscossa. Contro la Lega

Investì clandestino con lo scooter, morto
lo scontro in una zona buia di ventimiglia

Investì clandestino con lo scooter, morto

Politici spiati: salta fuori una "lettera per il Papa"
nuovi dettagli su Giulio Occhionero

Politici spiati: salta fuori una "lettera per il Papa"

Marche, terremotati sotto la neve, il Governo cosa fa?
italiani al gelo, clandestini in hotel

Marche, terremotati sotto la neve, il Governo cosa fa?


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU