beccati da le iene

Firenze, foto di ragazze "rubate" dai social finivano in sito porno

La polizia postale sta lavorando per capire se è possibile chiudere il sito e risalire a chi ha postato le foto...

Redazione
Firenze, foto di ragazze "rubate" dai social finivano in sito porno

Foto ANSA

 Sarebbero già un centinaio le denunce presentate alla polizia postale di Firenze da ragazze le cui foto, 'rubate' dai profili dei social, sono finite su un sito con contenuti porno. Le foto sarebbero state pubblicate in 'stanze virtuali' ora piene di commenti osceni.

Le denunce, secondo quanto pubblicato sulle cronache del Corriere Fiorentino e de La Nazione, sono arrivate, e stanno continuando ad arrivare, dopo un servizio de Le Iene su Mediaset. Proprio grazie alla trasmissione, e a un veloce passaparola, molte ragazze fiorentine e non solo, hanno scoperto che le loro foto, normali e innocenti sui social, pubblicate fuori dal loro contesto naturale diventavano ambigue.

La polizia postale sta lavorando per capire se è possibile chiudere il sito e risalire a chi ha postato le foto. Tra i reati che potrebbero essere contestati, oltre alla diffamazione anche quello di sostituzione di persona.
   

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Notre Dame, la tragedia in una profezia del '400
"stefano cavaliere" aveva previsto l'incendio

Notre Dame, la tragedia in una profezia del '400

MemoFest, adolescenza e teatro
quel ponte instabile...

MemoFest, adolescenza e teatro

Morto il patron della catena SB, ipotesi suicidio
In auto in parcheggio Malpensa, disposta autopsia

Morto il patron della catena SB, ipotesi suicidio

Far West a Milano: sparatoria accanto al Tribunale
scurati: "milano spara, la sinistra sta a guardare"

Far West a Milano: sparatoria accanto al Tribunale

Quanto si muore di Aids in Italia
Hiv e Aids, gli ultimi dati dell'Istituto superiore di sanità

Quanto si muore di Aids in Italia

Sesso per passare gli esami, docente rischia il processo
Richieste e minacce a studentesse da professore Università Bari

Sesso per passare gli esami, docente rischia il processo


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU