ceruti: "solidarietà alle famiglie"

Frana interrompe provinciale Vallecamonica, 150 famiglie isolate

"I capricci della natura, quando non sono causati dall’incuria dell’uomo, sono però imprevedibili e questo deve farci tenere la guardia sempre alta di fronte a questo genere di disastri"

Alfredo Lissoni
Frana interrompe provinciale Vallecamonica, 150 famiglie isolate

Una frana ha isolato giovedì 150 famiglie che risiedono nelle quattro frazioni di Lozio in Vallecamonica (Brescia). La Provinciale 92 che collega il paese con la vicina Malegno è stata chiusa per ragioni di sicurezza dopo che nella serata di mercoledì si sono staccati dalla montagna circa 100 metri cubi di materiale detritico, fra massi e terra. Unica via percorribile è la strada interpoderale che passando per Creelone conduce fino a Ossimo. 

“Massima solidarietà alle 150 famiglie isolate da una frana a Lozio in Vallecamonica”. Così il consigliere regionale leghista Francesca Ceruti, bresciana e membro della Commissione Ambiente e protezione civile di Palazzo Pirelli. “Sfortunatamente”, prosegue Ceruti, “negli ultimi anni il territorio bresciano è stato colpito da diverse calamità naturali, per fronteggiare le quali Regione Lombardia ha recentemente stanziato fondi ammontanti a 500mila euro per la Protezione civile nella provincia di Brescia. I capricci della natura, quando non sono causati dall’incuria dell’uomo, sono però imprevedibili e questo deve farci tenere la guardia sempre alta di fronte a questo genere di disastri. Esprimo la mia vicinanza alle famiglie coinvolte, auspicando una rapida soluzione dell’emergenza”.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Regione Lombardia lancia il Bando neve
rivolto a soggetti pubblici e privati

Regione Lombardia lancia il Bando neve

Ilaria Cucchi querela Matteo Salvini
per le frasi pronunciate dopo la sentenza

Ilaria Cucchi querela Matteo Salvini

Palermo, sequestro record di pesce a Ballarò
sanzioni per oltre 12mila euro

Palermo, sequestro record di pesce a Ballarò

Quanto si muore di Aids in Italia
Hiv e Aids, gli ultimi dati dell'Istituto superiore di sanità

Quanto si muore di Aids in Italia


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU