Sequestrati 10mila euro

Sfruttamento della prostituzione: arrestate tre persone vicino a Roma

Un uomo e due donne di nazionalità rumena costringevano oltre 20 ragazze provenienti dall'est Europa a versare loro parte delle somme che incassavano

Redazione
Sfruttamento della prostituzione: arrestate tre persone vicino a Roma

L'arresto degli sfruttatori. Foto ANSA

I carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno arrestato nella serata di giovedì 6 ottobre tre persone, un uomo e due donne di nazionalità rumena, B.D., 25enne, M.A.R., 20enne e B.L.A. 23enne, per sfruttamento della prostituzione in concorso tra loro. Il provvedimento cautelare è stato emesso dal gip del Tribunale di Velletri, competente per territorio, su proposta del pm Luigi Paoletti. Le indagini, condotte tra il febbraio e l'agosto 2015 dai Carabinieri della Stazione di Passoscuro, hanno portato alla luce l'esistenza di un sodalizio criminale dedito al reclutamento, all'induzione e allo sfruttamento della prostituzione in danno di oltre 20 ragazze provenienti dall'est Europa, che si prostituivano lungo le strade statali Aurelia e Pontina.

Le ragazze, quotidianamente, erano costrette a versare agli sfruttatori parte dei guadagni raccolti e, settimanalmente, una somma quale corrispettivo per l'occupazione delle piazzole ove esercitavano la loro attività. Nel corso delle indagini sono stati inoltre individuati sei uomini italiani, tutti arrestati in flagranza di reato per favoreggiamento della prostituzione, i quali, dietro corrispettivo, accompagnavano le ragazze sul luogo di lavoro. Le intercettazioni telefoniche e ambientali, i servizi di pedinamento svolti, l'esecuzione di riprese foto e video nonché l'acquisizione di numerose ricevute relative all'invio, da parte delle ragazze, di denaro ai loro sfruttatori tramite servizi di money transfer, hanno consentito di raccogliere gravi indizi di colpevolezza a carico degli indagati.

Le due donne, che allo stesso modo si prostituivano, sono state bloccate una presso la propria abitazione e l'altra sul luogo di "lavoro", lungo la S.S. 1 Aurelia, mentre l'uomo è stato fermato presso l'aeroporto "G.B. Pastine" di Ciampino, mentre stava per lasciare l'Italia, ed è stato trovato in possesso di circa 10mila euro, che sono stati sequestrati. L'uomo è stato rinchiuso nella casa circondariale di Civitavecchia, mentre le due donne accompagnate presso le rispettive abitazioni e sottoposte al regime degli arresti domiciliari, a disposizione della competente autorità giudiziaria alla quale dovranno rispondere dei reati contestati.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU