tangenti a taranto

Le mazzette? Nel panettone e nel tombino

Particolarmente fantasiosi i luoghi in cui gli imprenditori avrebbero nascosto i soldi versati per aggiudicarsi appalti, servizi e forniture della Marina militare

Redazione
Le mazzette? Nel panettone e nel tombino

Persino in un panettone a Natale, o tra i cavi di un tombino vicino alla sala mensa della spiaggia sottufficiali di Taranto gli imprenditori avrebbero nascosto i soldi delle tangenti per aggiudicarsi appalti, servizi e forniture della Marina militare. Il danaro depositato nel tombino sarebbe stato poi prelevato da alcuni indagati.


Sono particolari che emergono dalle intercettazioni compiute dell'inchiesta della procura di Taranto che venerdì ha portato all'esecuzione di 9 ordinanze di custodia cautelare (8 in carcere e una ai domiciliari). Si tratta del filone d'indagine sugli appalti commissionati da Maricommi, il Commissariato della Marina militare.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Matite indelebili, a Rivarolo parte la denuncia
Torino, arriva la superdroga. Si chiama Thc
la "piazza " invasa dai datteri di hashish

Torino, arriva la superdroga. Si chiama Thc


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU