Qualifiche F1 a Suzuka

Rosberg brucia Hamilton per 13 millesimi. Bene le Ferrari in seconda fila

Il leader del mondiale conquista di forza la pole position. Ferrari sorprendenti in seconda fila ma Vettel, giunto quarto, scatterà dalla settima piazza per la penalità di Sepang

Fabrizio Berini
Momento d'oro per Rosberg in pole a Suzuka

Foto ANSA

Prima fila Mercedes nel Gran Premio del Giappone. Nico Rosberg ha conquistato la pole position sul circuito di Suzuka davanti al compagno di squadra Lewis Hamilton. Terza la Ferrari di Kimi Raikkonen e quarta l'altra Rossa di Sebastian Vettel. Vettel partirà però in quarta fila in quanto dovrà scontare la penalità di tre posizioni rimediata in Malesia per la collisione in partenza con Rosberg. Quinto tempo per la Red Bull di Max Verstappen che ha preceduto Daniel Ricciardo. Settimo tempo per la Force India di Sergio Perez davanti alla Haas di Romain Grosjean ed alla Force India di Nico Hulkenberg. Decima l'altra Haas di Esteban Gutierrez.

"Tutto il giro è andato bene, sono abbastanza sorpreso del gap ridotto con le Ferrari ma tre decimi è ancora abbastanza comodo. Domani sarà una gara interessante''. Nico Rosberg racconta così ai microfoni di Sky la sua pole position nel Gp del Giappone conquistata per soli 13 millesimi sul compagno di scuderia e rivale per il titolo Lewis Hamilton.

Un Hamilton che rende merito al compagno della Mercedes, ma che si prepara a dare battaglia in gara: ''Non so dove ho perso la pole, ma forse ho fatto un errore alla curva 8. Sono contento del giro fatto - aggiunge l'inglese campione del mondo - Nico ha fatto un bel lavoro, 82 centimetri non sono granché ma spero di trasformarli in 8 metri di vantaggio in partenza domani. Non era facile ridurre il gap da Nico, ho dovuto lavorare tanto''.

"E' andata piuttosto bene, ci sono stati alcuni dettagli su cui abbiamo sofferto in questo weekend ma sono molto sorpreso di come la macchina sia stata competitiva oggi". Kimi Raikkonen è soddisfatto per il terzo posto in griglia del Gp del Giappone, diciassettesima prova del Mondiale di F1 in programma domani sul circuito di Suzuka. "E' ovvio che noi vogliamo sempre essere nella posizione migliore - continua a Sky - ma è quello che potevamo ottenere. Peccato solo che Seb sia stato penalizzato perché è stata una bella prestazione per la squadra". Ottimista anche sulla lotta domani contro la Mercedes: "Vedremo, di certo se siamo arrivati terzi oggi la velocità non sparirà. Di solito in gara siamo un po' più contenti di quello che facciamo in qualifica, ma dipenderà anche dalle condizioni e da altri fattori".

Sebastian Vettel è soddisfatto dopo le qualifiche del Gp del Giappone di F1 in programma domani sul circuito di Suzuka. "La macchina oggi era molto competitiva, il terzo posto era alla portata ma soprattutto nelle ultime fasi del giro Kimi ha fatto meglio di me - ha detto a Sky Sport - E' stata una giornata molto positiva su una pista dove molti dicevano che non avremmo avuto alcuna possibilità, invece abbiamo dimostrato che la nostra macchina è molto buona". La penalizzazione in griglia lo costringerà a partire dalla settima posizione: "Dovremmo essere vicini anche domani, l'avversario è sempre un po' più avanti rispetto agli altri ma sarà una bella lotta. Nonostante la penalità che devo incassare non siamo troppo lontani". Una soddisfazione che riguarda tutta la squadra considerando il terzo posto di Vettel: "E' difficile dire che cosa ha funzionato meglio oggi rispetto ad altre volte, visto che anche in altre qualifiche eravamo vicini. Stavolta siamo riusciti a trovare il bilanciamento giusto e abbiamo portato anche alcuni aggiornamenti che hanno funzionato bene. Siamo molto contenti".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Furto in casa Varane: bottino da 70mila euro
brutta sorpresa per Il difensore del Real Madrid

Furto in casa Varane: bottino da 70mila euro


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU