e l'onu s'è subito messa in mezzo

Libia, il governo Sarraj cambia 4 ministri

Le Nazioni Unite si dicono "pronte a sostenerli per implementare le nuove disposizioni in materia di sicurezza a Tripoli". E gli immigrati?

Redazione
Libia, governo Sarraj cambia 4 ministri

Foto ANSA

Rimpasto per il governo guidato da Fayez Al Sarraj. Il Consiglio Presidenziale del governo di accordo nazionale libico, ha emesso due provvedimenti in cui vengono nominati Fathi Ali Pashaga nuovo ministro dell'Interno, Ali Al-Issawi, ministro dell'Economia, Faraj Boumtari, ministro delle Finanze e Bashir Al-Qantari ministro dello Sport e della gioventù. Lo rende noto lo stesso governo di accordo nazionale sulla propria pagina Facebook.

La missione di supporto delle Nazioni Unite in Libia (Unsmil) "augura ai neo-ministri il successo nei loro nuovi ruoli. L'Onu è infatti pronta a sostenerli per implementare le nuove disposizioni in materia di sicurezza a Tripoli, portando avanti le necessarie riforme economiche e unificando le istituzioni nazionali della Libia", si legge in un messaggio dell'Unsmil su twitter.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Immigrati, arriva Juncker. E parla di "Stati ipocriti"
"Alcuni paesi rifiutano di potenziare controllo frontiere"

Immigrati, arriva Juncker. E parla di "Stati ipocriti"

Sinistra nella mer*a: su Hezbollah ha ragione Salvini
Israele scopre un nuovo tunnel segreto, il quarto

Sinistra nella mer*a: su Hezbollah ha ragione Salvini

Quell’incrocio perverso fra “nuovi diritti” e immigrazione clandestina
Permesso di soggiorno per convivenza di fatto: altro regalo al racket

Quell’incrocio perverso fra “nuovi diritti” e immigrazione clandestina

Netanyahu loda Salvini: "Grande amico di Israele"
Lotta comune a terrorismo e immigrazione

ESCLUSIVO / Netanyahu loda Salvini: "Grande amico di Israele"

Sinistra nella mer*a: su Hezbollah ha ragione Salvini
Israele scopre un nuovo tunnel segreto, il quarto

Sinistra nella mer*a: su Hezbollah ha ragione Salvini

Esclusivo / Salvini-Israele, amore reciproco
il reportage da gerusalemme del nostro max ferrari

Esclusivo / Salvini-Israele, amore reciproco

Attacco jihadista a Strasburgo, il video
Se il Mahatma mi casca sul "cafro"...
Gandhi e i cortocircuiti fra razzismo e antirazzismo

Se il Mahatma mi casca sul "cafro"...


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU