è scontro interno al governo

Brexit, si dimette il ministro del Lavoro

Amber Rudd ha motivato le sue dimissioni sostenendo di non ritenere più che "il principale obiettivo" di Johnson sia lasciare la Ue con un accordo

Redazione
Brexit, si dimette il ministro del Lavoro

E' sempre più crisi in Gran Bretagna, tra chi ci ha ripensato sulla Brexit e chi invece non vede l'ora di giungere al passaggio conclusivo. La ministra del lavoro britannica, Amber Rudd, si è dimessa dal governo e dal Partito conservatore, mettendo in ulteriore difficoltà il premier Boris Johnson, contestato dall'opposizione e nel suo stesso partito per la Brexit.

Rudd ha motivato le sue dimissioni sostenendo di non ritenere più che "il principale obiettivo" di Johnson sia lasciare la Ue con un accordo e ha definito l'espulsione di 21 parlamentari Tory avvenuta martedì come "un attacco alla decenza e alla democrazia". I 21 ribelli conservatori erano stati espulsi dal gruppo parlamentare Tory ai Comuni dopo che avevano votato insieme all'opposizione.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Lamorgese: "L'assenza di attentati non deve trarre in inganno"
cos'è, dobbiamo aspettarci qualcosa di brutto?

Lamorgese: "L'assenza di attentati non deve trarre in inganno"

Regione Lombardia lancia il Bando neve
rivolto a soggetti pubblici e privati

Regione Lombardia lancia il Bando neve

Gilet gialli in piazza a Parigi: 61 arresti
se macròn sta sempre di più sui colliòn

Gilet gialli in piazza a Parigi: 61 arresti


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU