eccellenze italiane

Un italiano su cinque beve vino bio. Raddoppiati in due anni gli amanti della produzione naturale

A dispetto del generale calo dei consumi di vino in Italia, è il nettare biologico a tirare il mercato sia nelle vendite interne che nelle esportazioni

Fabio Montoli
Un italiano su cinque beve vino bio. Raddoppiati in due anni gli amanti della produzione naturale

Foto da internet

Non ha freni successo del vino biologico. In soli due anni numero di italiani che beve vino bio è raddoppiata e ha raggiunto quasi gli 11 milioni, quasi un italiano su 5. A dispetto, questo, del generale calo dei consumi di vino in Italia. A segnalarlo è il Wine Monitor di Nomisma, che inserisce il fenomeno nel contesto della più generale crescita dei consumi alimentari di prodotti bio in Italia.

Nella sola Grande distribuzione il primo semestre 2016 ha chiuso ancora una volta con un balzo a doppia cifra (+20,6% rispetto al primo semestre 2015) e di questo fermento beneficia anche il settore vitivinicolo, dove, a un crescente interesse da parte del consumatore, corrisponde anche una crescita delle superfici dedicate a tale tipo di coltivazione (+128% negli ultimi 10 anni). In Italia, più precisamente, ogni 10 ettari 1 è bio e con 66.578 ettari a vite da vino l'Italia è al secondo posto in Europa, dopo la Spagna.

Alla faccia delle grandi produzioni Venete, Toscane e Piemontesi, è la Sicilia la Regione a guidare tutte le classifiche regionali. Ovviamente in termini assoluti, detiene il 38% delle superfici destinate a vigna biologica e, per incidenza della vite da uva bio sul totale, vanta il 25% degli ettari dedicati.

Nel 2015 le vendite di vino biologico hanno raggiunto complessivamente 205 milioni di euro. Cresce anche la consumer base: negli ultimi 12 mesi il 21% della popolazione italiana over 18, ovvero 10,6 milioni di persone, ha bevuto in almeno un'occasione, a casa o da amici, il 15%, o fuori casa, circa un 6%, vino a marchio biologico. Percentuale in forte aumento negli ultimi anni. Basti pensare che nel 2013 la percentuale era pari al 2%, e nel 2014 non superava l'11%, Sintomo questo, sicuramente, di un forte apprezzamento da parte del consumatore, che riconosce al vino bio naturalità (44% degli user) ma anche qualità (17%). 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Bello figo o brutto sbronzo?
visto da un cattolico

Bello Figo o brutto sbronzo?

Si è dimesso
renzi al colle da mattarella

Si è dimesso. Ora al voto!

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...
come james dean in gioventù bruciata

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...

Compagni, la festa è finita...
cala il sipario sul bomba

Compagni, la festa è finita...

Remo Gobbi:
Il non-editoriale
Alessandro Morelli

Il non-editoriale

Giovanni Rana (ri)sbarca negli USA
pasta fresca all'estero

Giovanni Rana (ri)sbarca negli USA


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU