FOLLIE ITALIANE

Giudice manda migrante ai domiciliari in un edificio in costruzione occupato

Ad Avezzano, in Abruzzo, le forze dell'ordine hanno denunciato un marocchino per evasione: scontava i domiciliari in un edificio in costruzione occupato abusivamente insieme ad altri stranieri

Francesco Vozza
Giudice manda migrante ai domiciliari in un edificio in costruzione occupato

Stava scontando la sua pena ai domiciliari, solo che la sua abitazione era un edificio in costruzione occupato abusivamente insieme ad altri stranieri: è questa la storia allucinante che si è svolta ad Avezzano, in Abruzzo. Su segnalazione dei residenti, le forze dell'ordine erano intervenute per mettere fine all'occupazione abusiva di un gruppo di migranti all'interno di questa struttura non ancora del tutto edificata. Una volta giunti sul posto, però, hanno dovuto denunciare l'evasione di un marocchino (il protagonista della nostra storia) che era stato spedito proprio lì, in mezzo al nulla, a scontare i domiciliari. A quanto pare, dopo la condanna del giudice, nessuno si è presa la briga di andare a vedere realmente dove abitasse l'immigrato. 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...
come james dean in gioventù bruciata

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...

Un immigrato minaccia di morte il bagnino di una piscina
Non sarà mai il nostro stile di vita

Un immigrato minaccia di morte il bagnino di una piscina


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU